People

Piccola Elisa si vaccina per suo papà, morto di Covid un anno fa

A soli 6 anni la piccola Elisa ha già capito l’importanza di vaccinarsi contro il Covid. La piccola quasi un ano fa ha perso il suo papà a causa del virus, e appena si è presentata l’occasione non ci ha pensato due volte nel fare il vaccino. Così martedì 25 gennaio, si è recata all’hub vaccinale Pegaso di Prato con la madre, Brigida Perrella, per ricevere la prima dose. “Elisa ha vissuto tutta la verità, non le è stato nascosto niente. Per questo si è vaccinata, era consapevole dell’importanza del vaccino”, ha sottolineato la mamma della bimba, come ha riportato la Repubblica.

Luca Penna, il padre di Elisa, aveva solo 45 anni quando ha contratto il Covid a marzo 2021. Vani sono stati i tentativi dei dottori, e nel giro di due settimane la vita del papà di Elisa è stata stroncata dal virus. “Luca non ha fatto in tempo a vaccinarsi. Stiamo parlando di marzo 2021, agli inizi della campagna. Si era iscritto, ma non ce l’ha fatta”, ha spiegato la compagna.

Brigida Perrella e i figli si sono fatti forza, sono andati avanti anche e soprattutto nel ricordo di Luca Penna. “Io sono assolutamente pro-vaccini, sono del tutto favorevole”, ha affermato la partner. Ecco quindi che quando si è presentata l’occasione di sottoporre alla vaccinazione anche la piccola Elisa, né la madre né la figlia si sono tirate indietro. Ancora Perrella: “Elisa ha vissuto tutta la verità, non le è stato nascosto niente. Per questo si è vaccinata, era consapevole dell’importanza del vaccino”. Elisa non ha sentito dolore, non si è lamentata e ha mantenuto una consapevolezza degna di un’adulta. Appena ricevuta la prima dose, si è pure fatta fotografare vicino a una mascotte colorata con la scritta “io mi vaccino”.

Ti potrebbe interessare anche: Dedica la laurea al padre morto per Covid: “Avrei dovuto dirgli più volte ti voglio bene”

Torna su