Interni

Pippo Franco spiazza sul vaccino: “La penso come Montagnier”

Pippo Franco lascia di stucco Myrta Merlino. Ospite de L’aria che tira nella puntata del 15 settembre, il candidato al consiglio comunale di Roma per il centrodestra con Enrico Michetti, ribadisce le sue posizioni sul vaccino anti Covid. L’ex comico non vuole dichiarare pubblicamente se si sia vaccinato o meno. E, per difendere la sua posizione, dice di pensarla come il medico francese Luc Montagnier, notoriamente scettico sugli effetti del vaccino.

La conduttrice ricorda le recenti dichiarazioni del suo ospite che non ha voluto rispondere alla domanda se si sia vaccinato o no. E allora ci riprova lei a porgliela. “Preferisco non rispondere”, tiene il punto lui. Ma Merlino non si dà per vinta e avanza il sospetto che Pippo Franco si sia vaccinato, anche se non vuole ammetterlo. “Tu lo sai che per venire qua devi far vedere il green pass? Il problema si è risolto adesso. Andiamo avanti”, chiede allora ironicamente il comico romano, dandosi da solo una risposta, per la verità alquanto sibillina.

La discussione prosegue comunque sul tema del vaccino. La Merlino mostra un video con le recenti dichiarazioni di Michetti. Il candidato del centrodestra a Roma, pur confermando di essersi vaccinato con doppia dose, ha negato di poter invitare gli altri a fare lo stesso perché, ha spiegato, si tratta di un “farmaco di cui non conosco la composizione”. La chiosa di Pippo Franco è netta. “Condivido interamente tutto quello che ha detto Michetti perché i vaccini sono ancora sperimentali”, sostiene.

Secondo Pippo Franco, insomma, “ciascuno deve decidere in totale libertà che cosa fare di se stesso”. La conduttrice contesta questa posizione, citando il parere di alcuni medici favorevoli al vaccino e scatenando la reazione difensiva del comico che cita i versi del cantante Franco Califano: “Sono un artista e per questo mi basta la mia libertà”. Istrionismo che non gli evita dure critiche da parte del giornalista Alessandro Giuli. “Io ho parlato di me e dei miei dubbi che esistono. – ribadisce allora Pippo Franco – La penso un po’ come Montagnier. Però nella realtà ciascuno facesse un po’ quello che crede. Io ho il green pass. Più di questo non posso dire”.

Ti potrebbe interessare anche: Michetti, il candidato del centrodestra a Roma e il saluto romano: è già polemica