economia_come_auditorium

Record di presenze a “Economia Come”, il primo festival dell’economia in Italia

84

Si è svolta a Roma, la tre giorni tutta dedicata al Festival dell’Economia, promossa da Invitalia, con la consulenza di Laterza Agorà.

Il record di presenze, 6mila in tutto, che ha registrato sold out per la prima edizione, è stato confermato da Fondazione Musica per Roma, insieme alla Camera di Commercio di Roma.

Economia COME”, questo il titolo dell’edizione svoltasi nel futuristico scenario dell’Auditorio Parco della Musica e organizzata con la Regione Lazio, l’agenzia Lazio Innova e La LUISS, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli.

economia-come-confIl festival è stato inaugurato da presenze d’eccezione: il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e il ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan. Insieme a moltissimi giovani, curiosi di conoscere a fondo il mondo dell’economia, delle istituzione e delle imprese, i ministri sono stati accompagnati da esperti del settore che hanno dibattuto proprio sui giovani, il lavoro e gli investimenti utili a far crescere l’Italia.

Il festival ha visto anche la partecipazione del ministro allo Sviluppo economico, Carlo Calenda, l’intervento di Sebastiano Maffettone, professore di Filosofia politica presso l’Università LUISS Guido Carli, e proseguito con gli incontri dedicati alla green economy dagli economisti Enrico Giovannini e Michael Jacobssulla.

Leggi anche: Economia italiana in ripresa? Ecco i dati dell’indagine Centro Einaudi ed Intesa Sanpaolo

festival-economia-comeEsperti del settore all’insegna del dibattito informativo

Economia Come ha voluto coinvolgere massimi esperti del settore insieme a giovani startupper. Inoltre molte scuole hanno riempito la platea, anche grazie a interventi divertenti come lo show tenuto da Federico Rampini e intitolato All you need is love. L’economia spiegata con i Beatles, spettacolo composto da musiche e provocazioni, autobiografia e denuncia, che è stato molto apprezzato dal pubblico presente.

Ma le novità non sono finite qui: l’evento ha ospitato “Non c’è più il Sud di una volta”, un dibattito affrontato da Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, e Salvatore Rossi, direttore generale della Banca d’Italia, per affrontare apertamente il dibattito dell’annosa questione meridionale riguardo le imprese che faticano ad avere una crescita importante.

Leggi anche: Elon Musk detta le nuove metriche dell’economia: le leggi di mercato tradizionali sono obsolete

festival-economia-comeSociologi, scrittori ed esperti di economia

Sul palco sono saliti anche giovanissimi startupper italiani per raccontare le loro esperienze ambito tecnologico e innovativo.

Infine noti professionisti del settore come Evgeny Morozov, sociologo esperto di nuovi media, e Lorenzo Bini Smaghi, Daniel Gros e Marianna Mazzucato, rispettivamente esperti di economia a livello internazionale.

Tutto pieno anche per lo spettacolo dello scrittore e sceneggiatore Francesco Piccolo, dal titolo L’economia a casa mia, sul tema dei soldi in ambito domestico.

Questa prima edizione ha registrato il tutto esaurito, segno che i temi economici interessano moltissimo non solo gli addetti ai lavori, ma anche il grande pubblico.

Fonte: adnkronos

CONDIVIDI
Roberta Montella
Leggere le piace, scrivere ancor di più. Dopo due Università, un Master e numerose redazioni, è Content Editor di Business.it, un portale che esprime tutta la sua curiosità per i nuovi media e l’innovazione tecnologica. Adora il cinema, odia la superficialità. Usa la tastiera come tappeto magico per esplorare a fondo l’intero mondo digitale.