Lavoro

Reddito di cittadinanza, in Campania oltre 275 mila famiglie: come tutto il Nord Italia

I dati sul Reddito di Cittadinanza continuano a certificare il fatto che questa misura vada rivista. E lo squilibrio tra nord e sud Italia aumenta sempre più. In Campania le famiglie che a maggio hanno percepito il reddito o la pensione di cittadinanza sono state oltre 275.000, un numero che si avvicina a quello dell’intero Nord Italia (281.786). È quanto emerge dalle tabelle pubblicate oggi, 17 giugno, dall’Inps sul reddito di cittadinanza e riprese da Open. “Le persone coinvolte in Campania sono 716.000 mentre l’importo per famiglia medio è di 623 euro”. (Continua a leggere dopo la foto)

Al Nord le persone coinvolte in 281.786 famiglie sono 557.500. L’importo medio per ogni nucleo è di 479 euro. “Nel Sud e nelle Isole le famiglie titolari a maggio della misura di contrasto alla povertà sono 818.603 per 1.960.220 persone coinvolte. Complessivamente, a maggio i nuclei che hanno percepito il reddito di cittadinanza sono stati 1,18 milioni con un importo medio mensile di 583 euro. Hanno ricevuto la pensione di cittadinanza 125 mila nuclei con un importo medio di 263 euro”. (Continua a leggere dopo la foto)

“Nel complesso le famiglie che hanno beneficiato dell’uno o dell’altra sono oltre 1,3 milioni per 2,92 milioni di persone coinvolte. Rispetto al mese di maggio 2020, in cui il numero totale di nuclei è stato pari a 1,12 milioni e l’importo medio mensile di 539 euro, si è quindi registrato un incremento tendenziale del 16% in termini di nuclei beneficiari e una crescita dell’importo del 2%”.

Ti potrebbe interessare anche: Bersani punge, Meloni contrattacca: lo scontro tra i due. Cosa si sono detti