Esteri

Regina Elisabetta, Gran Bretagna in allarme: “Preoccupati per la sua salute”

C’è apprensione in Gran Bretagna, e in tutto il mondo, per le condizioni di salute della Regina Elisabetta. I suoi medici personali si dicono “preoccupati” dal suo stato fisico e le hanno raccomandato di restare sotto stretto controllo medico. La Regina ha 96 anni e da tempo soffre di diversi disturbi anche gravi. Condizioni che la avevano indotta, soltanto qualche ora fa, a conferire l’incarico di nuovo premier a Liz Truss nella sua residenza scozzese di Balmoral, e non a Buckingham Palace come solitamente avviene. Intorno a lei si stringe in cordoglio una nazione intera.

La Regina Elisabetta

“A seguito di un’ulteriore valutazione questa mattina, i medici della Regina sono preoccupati per la salute di Sua Maestà e le hanno raccomandato di rimanere sotto controllo medico. La Regina resta a Balmoral”, si legge in una nota ufficiale diffusa dai medici che hanno in cura la Regina Elisabetta.

La notizia dell’aggravamento delle sue condizioni di salute ha naturalmente messo in allarme tutti i suoi sudditi, oltre che i vertici del potere britannico. “L’intero Paese è profondamente preoccupato dalle notizie che arrivano oggi da Buckingham Palace. – scrive la neo premier Liz Truss in un comunicato – I miei pensieri, e quelli delle persone in tutto il Regno Unito, sono con Sua Maestà la Regina e la sua famiglia in questo momento”.

Da quanto si apprende, inoltre, il figlio Carlo, insieme alla sua seconda moglie Camilla, si troverebbe già nel castello di Balmoral. Mentre William, figlio primogenito di Carlo e della scomparsa Lady Diana, sarebbe già in viaggio per raggiungerli. Comunque sia, non si conoscono ancora le reali condizioni della Regina Elisabetta, né se la regnante sia in reale ed immediato pericolo di vita. Le prossime ore saranno decisive per sciogliere ogni dubbio.

Potrebbe interessarti anche: Regina Elisabetta, la brutta notizia

Torna su