Interni

Renzi attacca Conte: “Rifiuta il confronto tv? È uno che scappa”

Lotta senza esclusione di colpi tra Giuseppe Conte e Matteo Renzi. Il leader del Movimento 5 Stelle sfida quello di Italia Viva a rispondere a 13 domande scomode sulle inchieste che lo riguardano e sui rapporti con l’Arabia Saudita. Renzi, dal canto suo, replica per le rime informando di stare preparando a sua volta 13 quesiti da porre al suo avversario. E lo INVITA ad un confronto tv. Conte però rifiuta immediatamente, scatenando la dura reazione dell’ex segretario del Pd, ospite di Myrta Merlino a L’aria che tira.

Scontro tra Renzi e Conte

Sono lunghe ed articolate le domande per Matteo Renzi, pubblicate sul sito ufficiale del M5S. Al centro dell’attacco grillino c’è l’inchiesta giudiziaria sulla fondazione renziana Open e i rapporti poco chiari di Renzi con la monarchia saudita. “Giuseppe Conte ha preparato per me 13 domande. – replica però deciso il leader di Iv su Twitter – Sarò felice di rispondergli in un confronto in diretta tv. Aspetto la sua proposta di data e nel frattempo preparo le 13 domande per lui, dalle mascherine al Venezuela. Sono certo che non scapperà dal confronto democratico. Vero?”.

Proposta di un confronto televisivo subito però rispedita al mittente dal destinatario. “Io non faccio show, parliamo di cose serie”, dichiara Conte arrivando all’assemblea annuale di Confesercenti. Una chiusura netta alla sfida tv che suscita il commento stizzito di Renzi. “Conte è uno che scappa. – accusa il senatore – Conte è l’uomo più veloce a scappare della storia. Quando distribuirono il coraggio, Conte evidentemente era in quarantena. Ha lo stesso coraggio di un coniglio mannaro”.

Durante l’intervista con la Merlino, Renzi ironizza anche su un altro recente scontro televisivo: quello con Marco Travaglio sempre su La7, ma ospiti di Lilli Gruber. “Io non voterò per non prendere quel materiale, io non voterò per l’immunità. Ma quello che farò è andare in tutte le sedi a vedere se qualcuno ha violato le leggi. È uno scandalo che mi prendano il conto corrente”, annuncia poi riferendosi all’inchiesta Open che lo coinvolge.

Potrebbe interessarti anche: Conte sfida Renzi con 13 domande: ed è scontro