Interni

“Un’esperienza meravigliosa”. Renzi ritrova il sorriso grazie al figlio Francesco. La gioia dell’ex premier

“Un’esperienza davvero meravigliosa”. Matteo Renzi ha rotto per una volta gli schemi, che lo vogliono solitamente impegnato esclusivamente sul fronte politico, per condividere con tutti la sua gioia, legata alle fortune che il figlio Francesco sta facendo sul fronte calcistico. Il ragazzo, infatti, sembra avere nel dna la passione per lo sport più popolare d’Italia e attualmente è in forza all’Udine, società che da sempre ha un occhio di riguardo per i giovani, dove gioca con la primavera.Di ruolo attaccante, nelle scorse settimane Francesco si era fatto notare per la chance che l’allenatore Davide Nicola gli aveva dato, facendolo esordire in prima squadra contro una formazione locale di Promozione. Per l’esattezza la Pro Fagagna. Renzi jr aveva saputo sfruttare al massimo l’occasione siglando il gol del 12 – 1. Il figlio dell’ex premier, al settimo cielo per quanto accaduto, aveva poi postato sul proprio profilo il video con tanto di esultanza.Difficile, almeno per ora, che Francesco possa esordire in campionato. Occhi puntati sulle ultime giornate di campionato, quando con una classifica più tranquilla l’Udinese potrebbe anche farci un pensierino. Resta la soddisfazione per la bravura del ragazzo in un periodo in cui al papà le cose non girano propriamente nel migliore dei modi. E alla fine lo stesso Renzi senior non si è trattenuto, dichiarando ai microfoni di Radio Bruno: “Di solito di mio figlio non parlo mai. Ma ha fatto una valanga di gol, sta facendo un’esperienza meravigliosa nel campionato Primavera. Talvolta gioca le amichevoli con la prima squadra”. Insomma, a far tornare il sorriso a Matteo ci pensa Francesco, del quale gli appassionati di calcio potrebbe presto risentir parlare.

“Ho ancora addosso l’odore del fango”. I sassolini nelle scarpe di Matteo Renzi, un durissimo sfogo