Start Up & Imprese

Restyling sito Adnkronos: ecco quali sono le novità

L’autorevole agenzia di stampa Adnkronos ha rinnovato il proprio portale e la propria linea editoriale, con particolare riferimento a performance mobile friendly e testi SEO friendly.

 

I lettori hanno dimostrato di richiedere sempre più informazione gratuita, verificata e di qualità. Con il crescere della sensibilizzazione sulle fake news, i portali di informazioni tradizionali sono stati investiti di una responsabilità senza precedenti. In questo processo un ruolo fondamentale è rivestito dalle agenzie di stampa. Sono, infatti, gli unici attori a collegare velocità con affidabilità. Nell’epoca dei messaggi da pochi caratteri, le notizie vengono lette in pochi secondi durante la routine quotidiana.

Per questa ragione Adnkronos, una delle principali agenzie di stampa in Italia, ha deciso di effettuare un restyling radicale del proprio sito web e della propria linea editoriale.

Sito Adnkronos: cos’è cambiato?

Chi visita il portale Adnkronos troverà un’interfaccia grafica molto ordinata e intuitiva. Seguendo il principio “mobile first”, il nuovo sito è formulato a partire dalla versione mobile, che garantisce una compatibilità perfetta con smartphone e tablet. La versione desktop è invece pensata come una vetrina del brand e come omaggio alla lunga storia editoriale dell’agenzia.

Va da sé che le performance sono state messe al centro del restyling: grazie all’implementazione della tecnologia AMP, sarà possibile leggere tutte le news senza distrazioni nella lettura. Gli utenti non potranno non notare che su tutte le pagine campeggia la striscia dedicata alle notizie dell’ultim’ora e come la homepage sia facilmente raggiungibile durante ogni fase della navigazione.

Tale scelta non è casuale: lo scopo di un’agenzia di stampa rimane sempre quello di dare le ultime notizie prima di chiunque altro. Senza, però, tralasciare l’approfondimento. Adnkronos permetterà sempre al lettore di avere una visione d’insieme su ciò che succede nel mondo in ogni momento della giornata.

Come cambiano le sezioni del sito

Fare giornalismo oggi significa anche approfondire, analizzare e cogliere aspetti nascosti. Adnkronos faciliterà il processo grazie ad alcune sezioni di approfondimento create in collaborazione con i redattori e con partner autorevoli come EMG. Alle classiche sezioni del sito (Salute, Lavoro e Sostenibilità), si affiancano new entry come: Motori & Mobilità; Devices & videogiochi; Fintech & Risparmio.

Grande spazio alla statistica, al data journalism e all’informazione business. La partnership con EMG permette ad Adnkronos di fornire ai lettori in forma gratuita un vero e proprio osservatorio statistico sulla nostra attualità; grazie, invece, a Globenewswire, è sempre garantita l’informazione business.

Ecco perché, alle soglie di un nuovo decennio, Adnkronos inizia a configurarsi come un editore multimediale in piena regola, capace di inserirsi nel vasto mercato delle notizie.

[wpdevart_facebook_comment curent_url="https://www.business.it/restyling-sito-adnkronos-ecco-quali-sono-le-novita/" order_type="social" title_text="" title_text_color="#000000" title_text_font_size="11" title_text_font_famely="monospace" title_text_position="left" width="100%" bg_color="#d4d4d4" animation_effect="random" count_of_comments="3" ]