Lifestyle

Rhove scaraventa una fan in piscina, polemica sui social

Sempre più noto per le sue azioni sconcertanti sul palco che per la sua musica, il cantante Rhove, interprete del tormentone “Shakerando”, dopo aver dileggiato il pubblico che non saltava alla sua musica, forse non ritenendola particolarmente trascinante, ne ha combinata un’altra.

Proprio nel bel mezzo del suo tormentone estivo, lo scorso 3 agosto a Porto Cesareo, in provincia di Lecce, ha afferrato per le braccia una fan che si dimenava insieme ad altri sotto il palco e l’ha scaraventata nella piscina sottostante.

Questo più o meno nell’indifferenza generale, ma nei video si vede la ragazza tornare subito in superficie, munita di zeppe e abito da serata ormai zuppo. Quando si è reso conto della figuraccia, Rhove l’ha chiamata dal palco per farle fare un applauso. “Lei rideva e si divertiva, è stato uno scherzo”, si è giustificato il cantante sui social: “non si sono rovinati nemmeno il cellulare o la borsa, altrimenti le avrei dato i soldi per ripagare il tutto”, ha aggiunto senza eleganza.

Ma sui social il video è diventato virale e una marea di critica lo ha travolto: “E se la ragazza non avesse saputo nuotare?”; ” E se avesse bevuto o non fosse pienamente cosciente?”. Insomma, oltre alle normali precauzioni da tenere per andare a un concerto, bisogna aggiungere pure quella di fare attenzione al cantante.

Torna su