Cronaca

Ritrovamento choc a Napoli: 30 cani abbandonati in casa-discarica

Allarmati dalla puzza nauseante, i vicini di casa di una cinquantenne di Giugliano in Campania, hanno allertato i Carabinieri.

I militari si sono trovati davanti a una scena raccapricciante: rifiuti di tutti i tipi ovunque e una trentina di cani senza acqua né cibo abbandonati in giro. Tre di loro sono morti di stenti nel tentativo di soccorrerli.

La donna, una cinquantenne originaria del luogo, aveva ricevuto lo sfratto pochi giorni fa ed è stata denunciata per gestione illecita di rifiuti. Si valuta anche di intervenire per il presunto maltrattamento di animali.

Torna su