Senza categoria

Rocco Casalino, dalla Casa alla Camera

Defenestrato dal gruppo alla Camera del M5s, Rocco Casalino rientrerà dalla porta principale già alle prossime elezioni del 25 settembre come capolista in Puglia. Come racconta il Giornale, l’ex portavoce dell’allora premier Giuseppe Conte avrebbe incassato la garanzia di un posto certo nel listino bloccato nel collegio pugliese, in una regione dove il Movimento vive già fibrillazioni e spaccature.

A Casalino non era stato rinnovato il contratto dal capogruppo Davide Crippa, che lo aveva liquidato a fine contratto con un’email: «Con la presente comunichiamo che il 15 luglio il suo contratto scade e non è rischiate più alcuna prestazione da parte sua».

Torna su