Mass Media

Stasera Italia, Sallusti attacca Freccero: “Dirlo è da idioti”

Alessandro Sallusti perde le staffe con Carlo Freccero e gliene dice di tutti i colori. La scena si svolge nello studio di Stasera Italia, con il quale entrambi sono in collegamento. L’ex dirigente Rai espone la sua teoria sul cosiddetto ‘Grande reset’, il presunto piano delle élite mondiali per esautorare gli Stati nazionali. Freccero parla anche di green pass, che considera uno “strumento di discriminazione”, e di vaccini. Ma è a questo punto che Sallusti non si contiene più e sbotta

“Vedo Sallusti che scuote la testa. Alessandro però ha ragione Carlo Freccero. I partiti li vedo un po’ in difficoltà”, dice la conduttrice Barbara Palombelli mentre il critico televisivo termina il suo intervento parlando dei partiti italiani. “Sono in grande difficoltà. – concorda il direttore di Libero – Ma per quanto grande difficoltà siano, sono meno in difficoltà di Carlo Freccero. Perché non è possibile. – inizia a perdere la pazienza – Qui non è questione di sinistra televisiva. Perché andare in televisione, come è successo pochi minuti fa, a dire agli italiani, come ha detto Freccero, che il vaccino è più pericoloso del virus, non è da sinistra televisiva, è da idioti”. Questa la sua gravissima accusa.

“Ma io non l’ho detto”, prova a difendersi Freccero. Ma Sallusti ormai è senza freni “Cioè, capito, è da idioti. Non sta in piedi. Da qualsiasi parte lo giri, non solo è pericoloso. È da idioti. – ripete l’ospite di Stasera Italia – Cioè, Carlo Freccero vuole tornare sulla scena. Io sono felice che ci torni, perché è una persona simpaticissima. Però attenzione. Non scherziamo con la vita degli italiani. Perché dire che il vaccino è pericoloso è una cosa da criminali, non da sinistra televisiva”, conclude.

Freccero Carlo

“Però scusate – è costretta allora ad intervenire la conduttrice di Stasera Italia – io sono pro vax. E chi segue questa trasmissione dal 9 marzo del 2020, addirittura ha detto che avevo esagerato. Quindi non sono sospettabile. Però sono altrettanto fanatica del libero pensiero. Allora, Carlo Freccero dice una cosa diversa. – la Palombelli riassume la teoria del Grande reset – Dice che c’è un progetto dichiarato delle élite mondiali di togliere il potere ai parlamenti e ai partiti. Progetto che probabilmente esisteva anche prima. La pandemia è stata, più o meno provocata, più o meno subita, questo lo diranno gli scienziati tra 20 anni. Però è stata un mezzo per accelerare questa operazione”. “E allora non ti vaccini”, chiosa un agguerrito Sallusti.

Potrebbe interessarti anche: Referendum anti green pass: scontro Freccero-Giannini