People

“Denuncio Conte. I miei avvocati sono già al lavoro”. L’annuncio di Salvini

Il segretario della Lega Matteo Salvini a una colazione elettorale a Marina di Pisa, per sostenere la candidata governatrice Susanna Ceccardi in vista delle elezione regionali in Toscana, lancia una bomba che sin dai primi minuti ha fatto subito discutere. Salvini ha dichiarato: “Stiamo pensando come Lega di denunciare l’attuale governo e il premier Conte per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina”. Salvini ha poi rimarcato: “I nostri avvocati stanno studiando una denuncia per favoreggiamento all’immigrazione clandestina da presentare verso gli attuali vertici del governo”.

Il leader del Carroccio ha poi ringraziato il sindaco di Trapani “e altri sindaci d’Italia che difendono i loro cittadini”. Il riferimento – come ricorda il Corriere – è al divieto di sbarco per migranti e personale della nave Aurelia, destinata alla quarantena e con 273 migranti a bordo, imposto dal sindaco della città siciliana. “Io andrò a processo il 3 ottobre a Catania per aver bloccato gli sbarchi, secondo me dovrebbero invece andare a processo coloro che gli agevolano e spendono milioni di euro di denaro pubblico per mettere su una nave queste persone”.

Salvini è tornato anche sull’ipotesi, già smentita dal Viminale, di un ulteriore slittamento delle elezioni regionali: “Solo pensarlo è una follia — dice —. Il diritto al voto come quello allo studio ce lo prendiamo. Le scuole si aprono e le cabine elettorali si aprono, punto”. Ma in mattinata il leader della Lega era balzato tra le notizie anche per la polemica con la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina: “Ieri la ministra Lucia Azzolina ha detto che sono un gaglioffo con metodi da troglodita. Lei passa il tempo a truccarsi e a insultarmi, probabilmente la pagano per fare questo”.

Non ha tardato ad arrivare la controreplica di Matteo Salvini, leader della Lega a Marina di Pisa in occasione di una colazione elettorale a sostegno della candidata governatrice del centrodestra Susanna Ceccardi, alle dichiarazione fatte dalla ministra dell’Istruzione durante una trasmissione su La7.

 

Ti potrebbe interessare anche: Derubati in viaggio di nozze in Puglia, Conte telefona alla coppia e dona 500 euro