People

Salvini alza ancora il tiro: “Letta è nato per provocare e creare problemi a Draghi”

Matteo Salvini torna a pungolare il segretario del Pd Enrico Letta. È ormai palese che lo scoppio della crisi di maggioranza è dietro l’angolo. Fin dal primo giorno, infatti, la Lega di lotta e di governo va allo scontro frontale con il Pd e con il M5S. Quanto durerà questo tira e molla? Letta ieri era stato a suo modo duro, dichiarando a Cartabianca che secondo lui “Salvini dovrebbe chiedersi ‘che ci faccio al governo?'”. Subito è arrivata la replica del leader della Lega: “Letta dice che un referendum sulla riforma della giustizia è come tirare la palla in tribuna? Enrico Letta è nato per provocare e per creare problemi a Draghi”. (Continua a leggere dopo la foto)

Continua Salvini: “Io sono qui per risolvere i problemi. Ognuno intende il suo lavoro come crede”, dice a margine dell’incontro con i rappresentanti delle imprese e del commercio all’Hotel Nazionale a Roma. E ancora, sul nome del candidato per il Campidoglio: “Ci sono 1000 comuni che vanno al voto e io sono convinto che il centrodestra sarà unito a differenza di Pd e M5S. Dateci ancora qualche giorno e ci saranno i nomi per le amministrative. Ora ci stiamo occupando di riaperture e coprifuoco”.

Ti potrebbe interessare anche: Incontro Renzi-Mancini, dopo le polemiche gli 007 costretti a cambiare le regole