Interni

Salvini non molla: “Pronto a incarico al Senato e al Viminale”

Si è concluso il vertice federale della Lega, voluto da Matteo Salvini alla Camera.

Una nota del partito informa che: “siamo pronti a occuparci di temi fondamentali come economia, sicurezza, opere pubbliche e autonomia”. “Sarà un onore occuparsene”, ha detto Salvini.

Secondo fonti vicinissime al segretario, Matteo Salvini, che aveva già di chiarato di volersi occupare di nucleare, avrebbe anche rilanciato:”Sulla presidenza del Senato e sul Viminale non mollo”.

Torna su