Cronaca

Sfregia l’imputato rivale nel corso del processo alla nuova mala del Brenta

“Sei un infame!”, ha urlato, scagliandosi contro di lui e ferendolo al volto con un pezzo di vetro.

Un momento di terrore nel bel mezzo dell’udienza per il processo alla nuova mala del Brenta. Qualcosa che nessuno avrebbe dovuto permettere, ma è successo.

Il fatto è accaduto nella protettissima aula bunker di Mestre, dove si sta celebrando il maxi processo alla cosiddetta “Nuova Mala del Brenta”.

L’aggressore è Paolo Pattarello e l’aggredito Loris Trabujo. Con difficoltà, la polizia penitenziaria è riuscita a bloccare Pattarello, mentre Trabujo, ferito al volto e al torace, è comunque fuori pericolo ed è tornato in carcere dopo essere stato assistito in ospedale.

Si sta cercando di ricostruire la vicenda e il modo in cui Pattarello sia riuscito a entrare in aula con l’oggetto dell’aggressione e come sia riuscito a divincolarsi.

Torna su