Interni

Sgarbi: “Morgan come Carmelo Bene, diamogli ciò che si merita”

Il sottosegretario alla Cultura, Vittorio Sgarbi, incontrerà questa sera il suo ministro di riferimento, Gennaro Sangiuliano, per parlare del futuro di Morgan.

Vittorio Sgarbi

A dirlo è lo stesso critico d’arte e politico: “Questa sera vedrò il ministro per dare un futuro a Morgan. Cercheremo di dargli quello che merita”.

Morgan

L’esternazione di Sgarbi è avvenuta a margine della presentazione della mostra di Jo Endoro a Milano nell’ambito della Milanesiana.

“Voglio portare in Italia il modello giapponese del Trésor national vivant. Alcuni personaggi del nostro tempo sono opere d’arte viventi e non occorre aspettare che muoiano per dedicare loro una strada: io comincio da Morgan questa impresa nuova”.

“Sarebbe stato triste perdere Carmelo Bene, seppure con la vita sregolata che oggi si attribuisce a Morgan. Senza Bene il governo avrebbe avuto il limite nel far riferimento alla cultura di cui tanto si parla. Il nostro Bene oggi è Morgan. In senso letterale e in riferimento a Carmelo Bene”.

Torna su