People

Si suicida l’ex sottosegretario Antonio Catricalà: si sarebbe sparato con una pistola

Una tragica notizia sconvolge la politica italiana. L’ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio, ed ex garante dell’Antitrust, Antonio Catricalà, è stato trovato morto nella sua abitazione a Roma, nel quartiere Parioli. Secondo fonti investigative, Catricalà, di 69 anni, si sarebbe suicidato sparandosi un colpo di pistola. Sul posto alcune pattuglie della polizia e una squadra della polizia scientifica per ricostruire l’esatta dinamica della vicenda.

Ti potrebbe interessare anche: Bonaccini spacca il Pd: “Assist alla Lega? Io Salvini l’ho battuto, non devo dimostrare nulla”