Social

(VIDEO) La supercazzola di Fico diventa virale. Anche coi sottotitoli non si capisce nulla

La “supercazzola” Di Roberto Fico in pieno stile “Amici miei” sta facendo il giro dei social: il suo intervento è diventato virale scatenando l’ilarità di migliaia di persone. E tutti si chiedono: “Ma cosa sta dicendo Fico?”. Sì, perché va detto che così come l’ha fatta lui, forse non l’avrebbe potuta realizzare neanche il Conte Raffaello Mascetti del celebre film di Monicelli.

Ma il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, si è certamente superato. E la deputata del Pd, Simona Malpezzi, si è divertita pubblicando un video sul suo profilo Facebook in cui, anche con i sottotitoli, sembra impossibile capire il discorso del presidente in quota Movimento Cinque Stelle.

I sottotitoli, come riporta Dagospia, sono esilaranti: “Il vajo di ammissibilità che ho fatto rispetto alla presentazione… la mozione rimane ammissibile perché lei in questo caso costata o interpreta una contraddizione in termini ddell’impegno del governo che è l’impegno che i presentatori hanno rivolto al governo ma il vaglio di ammissibilità per me rimane così…”.

“E anche con la questione della centralità del parlamento, la sensibilità in questo caso il vajo è già stato fatto e rimane… vajato, invariato”. La domanda sorge spontanea: cosa avrà voluto dire la terza carica dello Stato? Mistero. Sicuramente non lo avranno capito i suoi interlocutori, visto che anche i commentatori del video sono rimasti più che perplessi.

Roberto Fico non è nuovo a interventi poco chiari. E anche lui sembra seguire l’onda lunga delle gaffe del Movimento 5Stelle, dove regna incontrastato ovviamente Toninelli. Due giorni fa a “Il Rosario della sera”, programma radiofonico di Rosario Fiorello, Fico è intervenuto e ne ha sparata un’altra, sullo stile del “boom economico” annunciato da Di Maio poco prima che venisse certificata la recessione del Paese.

Fiorello nel suo programma stava parlando della crisi economica e del calo del fatturato dell’industria italiana del 7,9%. Viene quindi rassicurato dal Presidente della Camera Roberto Fico. “Grazie all’amore l’industria italiana decollerà”.

 

Ti potrebbe interessare anche: Feltri confessa: “Porterò le arance in carcere a Formigoni”