The Inner Circle: dating a Milano il 13 aprile

Un app di incontri che ha capovolto il concetto di dating on line riportandolo off line, introducendo una forte selezione all’ingresso con l’obiettivo di creare una nicchia di single che siano “like minded”, cioè con la stessa mentalità, predisposizione alla relazione, ceto culturale, economico e sociale.

Giovedì 13 aprile al Quantic di Milano ci sarà un nuovo evento di The inner Circle, il social network per il dating fondato in Olanda nel 2013 e oggi diffuso in Europa e USA. Con eventi “fisici” in location d’eccezione, The inner Circle mette in contatto single potenzialmente simili e accuratamente selezionati dando loro la possibilità di incontrarsi e, chissà, di iniziare una relazione.

Il dating on line è un settore che solo negli USA muove 2,2 miliardi di dollari di fatturato, con un incremento di fatturato previsto di 100ML di dollari l’anno fino al 2019 (fonte Sole24Ore). Un business vero e proprio, che sta trasformando radicalmente il nostro modo di relazionarci agli altri.

 

Se pensiamo all’app Once, ad esempio, constatiamo che per la prima volta viene introdotto in maniera importante l‘elemento umano: i profili delle persone infatti vengono associati da un matchmaker in persona, che ogni giorno seleziona per ciascun iscritto uno e solo un profilo potenzialmente adatto. L’utente avrà così la possibilità di “concentrarsi” su una persona al giorno e, nel caso ci sia stato un match reciproco, iniziare una conversazione in chat ed eventualmente programmare un incontro.

Rispetto a Once, The Inner Circle fa un ulteriore passo in avanti verso l’umanizzazione di questi sistemi perché rovescia il concetto di dating online riportandolo a tutti gli effetti “offline”: il sistema informatico funziona infatti “solo” come una piattaforma web di selezione dei candidati, che poi si incontrano fisicamente lasciando al caso (e ai feromoni) il compito di effettuare quel matching che altre piattaforme fanno in maniera autmatica attraverso l’incrocio dei dati.
App come Tinder, Happn, OkCupid, Badoo e Meetic funzionano ancora, ma sembra piuttosto essere quella di The Inner Circle la nuova frontiera del dating. E se volete trovare un partner straniero, potete sempre partecipare agli eventi della community in un’altra città europea.

 

incontri2

CONDIVIDI