People

La torta a forma di rotolo di carta igienica contro la crisi da coronavirus

Una torta a forma di carta igienica, “un rotolo gustoso nella vita di tutti i giorni, condito con un po’ di umorismo”. La simpatica idea che si è rivelata da subito un successo, è venuta ad un gelataio italiano della città tedesca di Rastatt, nel Baden Wuertemberg. Il 38enne Cimino ha cominciato preparando 65 torte al giorno, ma ormai fa fatica a stare dietro all’ondata di prenotazioni, tutte rigorosamente via telefono, cui segue la consegna. “Volevo regalare un po’ di allegria, ma l’idea “è stata la mia salvezza”, ha confidato il gelataio. Infatti costretto a chiudere il negozio a causa delle misure contro il coronavirus, Pino Cimino ha provato a lanciare un prodotto ironico, strizzando l’occhio alle razzie di carta igienica nei supermercati. Ogni torta pesa circa due chili e basta per otto-dieci persone. E poi dato che le cene conviviali sono ormai bandite, i resti si possono conservare in freezer. All’esterno la torta è sempre bianco crema, ma per il ripieno si possono scegliere altri gusti. Così su Facebook la panetteria della capitale finlandese, Rönttösrouva, presenta la sua ultima creazione. A conferma che la carta igienica è davvero una delle bizzarre protagoniste di questa pandemia.

Dagli scaffali vuoti in tutto il mondo per l’acquisto compulsivo con il timore di rimanere senza durante la quarantena, a un rullo bianco fatto di pastella di avena, mousse di frutto della passione, ricoperto di cioccolato bianco, a forma di rotolo, sulle tavole dei finlandesi. Un mese fa gli ordini non arrivavano più. Rönttösrouva stava per abbassare per sempre le serrande e mandare a casa i suoi nove dipendenti. Poi l’idea, durante un brainstorming a distanza, su WhatsApp. Tutti i dipendenti si sono ritrovati online per scambiarsi opinioni su come evitare il fallimento. Tra gli argomenti, l’immancabile panico da carta igienica, che ormai mancava ovunque. Ed è così che hanno deciso, ridendoci un po’ su, di creare una torta che sopperisse alla mancanza. La proprietaria è rimasta sorpresa inizialmente, ma ha dato loro fiducia. Le prime cinque torte sono state vendute nel giro di un’ora, ha detto a Reuters una delle impiegate, Uliana Timofeeva. E la torta igienica è diventata una star dei social.
La nuova moda delle torte a forma di rotolo di carta igienica sta spopolando negli Stati Uniti e in Germania. Prima di Cimino, tra i primi a dilettarsi nella creazione di queste insolite opere è stato Tim Kortuem, pasticcere di Dortmund, che prendendo spunto dalle razzie di carta igienica avvenute nei supermercati di mezzo mondo ha deciso di realizzare questa nuova tipologia di dolce. Un esempio che ha ispirato un gelataio italiano, portandolo oggi ad un risultato di successo di tale portata da non riuscire a stare dietro alle numerose richieste pervenute.La panetteria ora ha centinaia di ordini e la sua proprietaria, Saana Lampinen, ha persino assunto altre due dipendenti. “Per noi è stata una svolta. Sono sollevata perché so che tutti i miei dipendenti sono al sicuro”, ha detto l’imprenditrice. Una torta per 8 persone costa 49 euro.

Ti potrebbe interessar anche: Miss Inghilterra mette via la corona e torna a fare il medico contro il coronavirus