Lifestyle

Totti spiato dal super investigatore privato. Ecco quanto ha speso Ilary per ingaggiarlo

Si chiama Ezio Denti l’investigatore privato che Ilary Blasi ha ingaggiato per scoprire la relazione extraconiugale di Francesco Totti.

Il suo ingaggio sarebbe stato faraonico, come ha dichiarato lo stesso Denti in un’intervista: “Ilary ha speso in tutto 75mila euro”, per coprire tutte le spese, che comunque sono state ingenti: “Gps, camere a infrarossi, auto e moto civetta, droni e soprattutto ore e ore di lavoro”.

Denti ha anche svelato un equivoco basato sull’ormai celebre intervista di Aldo Cazzullo a Totti circa un presunto tradimento di Blasi: “Sul cellulare della moglie lui ha visto un messaggio che diceva: ‘Sono arrivato, ti aspetto in albergo’. Ebbene, quel messaggio era mio, relativo al nostro incontro in cui Ilary mi ha ingaggiato”.

Totti e Ilary: ecco quanto vale il loro patrimonio

L’investigatore smentisce anche un’altra dichiarazione dell’ex calciatore: “Ha detto di aver trovato delle cimici nella sua automobile, ma questo non è assolutamente possibile. Le cimici possono essere posizionate soltanto dalla polizia giudiziaria e su mandato di un magistrato. Come investigatori noi possiamo invece installare i Gps sulle auto, all’esterno, così possiamo seguire gli spostamenti di un marito presunto fedifrago. E così è stato per Totti”.

Torna su