Interni

Trema il mondo del calcio: arrestato per corruzione Michel Platini

Una notizia bomba fa tremare il mondo del calcio. Michel Platini, come scrive l’Ansa, è stato infatti fermato per corruzione: l’ex campione della Juve ed ex presidente dell’Uefa, secondo la francese Mediapart, è stato arrestato con accuse di corruzione per l’assegnazione dei Mondiali 2022 al Qatar ed è attualmente in custodia presso l’anticorruzione della polizia di Nanterre.

Confermato il fermo di polizia per Michel Platini, per essere interrogato presso gli uffici della polizia giudiziaria di Nanterre in relazione all’inchiesta su “presunti atti di corruzione attiva e passiva di dipendenti non pubblici” nelle procedure di assegnazione dei Mondiali del 2022 al Qatar. Sono coinvolti nella vicenda anche Sophie Dion e Claude Gueant, ex consiglieri di Sarkozy quando questi era presidente di Francia.
Anche l’ex segretario generale dell’Eliseo sotto la presidenza di Nicolas Sarkozy viene interrogato a piede libero, nell’ambito dell’inchiesta sui Mondiali del 2022 in Qatar. Lo riferisce il sito francese Mediapart.Solo pochi giorni fa Platini accusava: “Contro di me un complotto di Tas e Fifa. Ora si puniscano i colpevoli. Non è rimasta in piedi nessuna accusa di corruzione o altro. Ho idee su chi mi abbia colpito ma non ho prove”.

Il fallimento di Salvini: i migranti arrivano in Italia dal resto d’Europa