Cronaca

“Troppe effusioni”: coppia gay cacciata da un lido di Livorno

Una coppia gay è stata allontanata con la forza da uno stabilimento balneare di Rosignano Marittimo, in provincia di Livorno.

I due protagonisti, Sendi Severini e Jonathan Giaconi: “A 48 anni sono stato vittima di bullismo insieme al mio compagno. Siamo stati derisi, indicati e presi in giro per tutta l’estate. Sabato scorso ci hanno intimato di non tenerci per  mano davanti alle persone in spiaggia perché dà fastidio” ha

“Uno dei condòmini del residence nel quale alloggiavamo mi ha detto che c’erano state lamentele per il nostro “comportamento”. Abbiamo ricevuto decine di lettere di clienti che non volevano vederci per mano. La signora che divideva l’ombrellone con noi sosteneva di non poter usufruire dei servizi dello stabilimento perché io e il mio compagno ci scambiavamo gesti di affetto proprio al suo posto”.

Secondo quanto afferma Severini, la donna ha chiesto alla direzione dello stabilimento balneare di allontanarli dall’ombrellone.

Torna su