Lifestyle

“Troppi insulti”: Carlotta Rossignoli chiude il suo Instagram

Le ondate di insulti non accennavano a esaurirsi, così Carlotta Rossignoli, influencer, modella e neolaureata in medicina in tempi così veloci da risultare sospetti, chiude i suoi profili social.

La 23enne veronese aveva annunciato in pompa magna la sua laurea in Medicina, con tanto di foto e capo cinto di alloro, in anticipo rispetto ai colleghi e con il massimo dei voti.

Le polemiche hanno colpito anche l’Università Vita-Salute del San Raffaele di Milano, perché l’esame di Rossignoli sarebbe avvenuto a porte chiuse. Molti dei suoi colleghi di studi facevano anche notare dell’impossibilità di terminare ricerche, studi e tirocini con quelle tempistiche.

Carlotta Rossignoli

In difesa della ragazza era arrivata anche la critica di Roberto Burioni, il celebre virologo mediatico, che è anche docente nella stessa università.

Questo, però, non ha spento le polemiche per Carlotta, che alcuni anni fa aveva anche ricevuto la medaglia di Alfiere del Lavoro dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, perché aveva ottenuto la maturità classica in quattro anni con 100 e lode.

E così, non è bastato spiegare una predisposizione allo studio, all’organizzazione e al carattere. L’ondata di polemiche e insulti ha costretto Rossignoli a sparire dai social.

Articoli correlati

Torna su