Senza categoria

Ucraina, giovedì si decide per il quarto invio di armi dall’Italia

Il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, è atteso nella metà della mattinata di giovedì 21 luglio al Copasir.

Lorenzo Guerini

Sembra che il ministro dovrà illustrare il contenuto del quarto decreto interministeriale di invio degli armamenti in sostegno dell’Ucraina. Come per i tre precedenti decreti, il contenuto dovrà essere secretato per motivi di sicurezza nazionale.

Palazzo san Macuto, sede del Copasir a Roma

Non potremo sapere con certezza, dunque, quali armamenti saranno inviati in Ucraina, ma quel che è certo è che questo è stato tra gli argomenti che hanno decretato la crisi di governo in corso per l’opposizione dei Cinque Stelle. Tutto questo mentre il premier ucraino Zelensky continua a chiedere l’invio di armi nel suo paese, perché “decisive” per contenere e respingere i russi.

Torna su