Interni

“Vaccini obbligatori per gli under 12”: ma è solo una bufala lanciata dalla Lega

Nel bel mezzo del caos di una campagna vaccinale che ha visto l’ennesimo colpo di scena, lo stop improvviso agli Open Day con farmaco AstraZeneca, sarebbe dovere dei politici evitare quantomeno di fare cattiva informazione e aumentare la confusione nei cittadini. Esattamente il contrario di quanto fatto, invece, da Alessandro Pagano, deputato della Lega che si è reso protagonista della pubblicazione di un messaggio a dir poco ambiguo sulla propria pagina Facebook.

Nel post di Pagano ecco il riferimento, senza molti dettagli per la verità, a un presunto voto programmato alla Camera per rendere obbligatoria la vaccinazione per tutti i minori al di sotto dei 12 anni. Niente di più, se non il commento entusiasta dello stesso esponente della Lega che si autocelebrava per aver votato contro. Un messaggio che ha fatto ovviamente discutere, salvo poi sparire di colpo dall’etere.

Pagano, forse rendendosi conto dell’inesattezza di quanto scritto, ha infatti cancellato nelle ore successive il messaggio, che era però stato immortalato nel frattempo dagli utenti: “Premessa: ho votato contro questa norma e quindi mi sento moralmente a posto, ma purtroppo la settimana scorsa la Camera dei Deputati ha votato la vaccinazione obbligatoria per i ragazzi minorenni e fino a 12 anni. Ora dico: questo ministro Speranza senza dati scientifici e in assenza di linee guida come ha potuto portare il parlamento a votare questa norma???”.

Il messaggio si concludeva poi così: “Le sue responsabilità sono gravissime così come lo furono in occasione delle mancate linee guida per le cure domiciliari. Adesso basta!! Vogliamo le dimissioni del ministro della Salute, Roberto Speranza”. La legge di cui parla Pagano, ovviamente, non esiste. Tanto che ecco arrivare la replica di Mariolina Castellone, portavoce del Movimento 5 Stelle al Senato della XII Commissione Permanente Igiene e Sanità: “Vaccinazione obbligatoria per i minori?? Ma di cosa parla? Come potrebbe mai essere obbligatoria la vaccinazione per i minori per i quali non ci sono studi e non per gli adulti?? Ma perché raccontate queste frottole?”.

Ti potrebbe interessare anche: Salvini attacca il reddito di cittadinanza (ma tace sui compensi miseri dei lavoratori stagionali)