Interni

Vasco Rossi bacchetta Red Ronnie: “Divergenze abissali”

Vasco Rossi prende le distanze da Red Ronnie. I due sono amici da una vita. Ma stavolta il rocker di Zocca decide di non risparmiare una critica pubblica al critico musicale. Secondo Vasco, infatti, tra i due ci sarebbero “differenze abissali” nel giudizio sul vaccino anti Covid e sull’utilizzo del green pass. Niente di grave comunque perché, come da tradizione, il cantante decide di presentare il suo nuovo album con l’amico Red.

Vasco Rossi e Red Ronnie

“Ve lo anticipo…racconterò il mio prossimo disco a Red Ronnie. Le divergenze (abissali) non fermano la tradizione”. Così Vasco Rossi scrive sulle sue pagine Facebook e Instagram. Il rocker modenese annuncia ai suoi fans la presentazione insieme al dj del suo ultimo album ‘Siamo qui’, la cui uscita è prevista per il 12 novembre prossimo. Allo stesso tempo, però, Vasco con quel “divergenze abissali”, ribadisce le differenze di opinione con l’amico rispetto alla pandemia.

“Sono qui con Red Ronnie, com’è tradizione. – spiega Vasco Rossi nel video postato insieme al conduttore – Voglio dire subito che mi dissocio da tutte le cose che Red Ronnie dice in giro e televisioni varie. Io mi dissocio completamente, non sono d’accordo su niente. – lo sgrida sorridendo – Questo lo volevo dire, poi cominciamo questo incontro che è un incontro tradizionale in cui ascoltiamo il nuovo disco. In cui spiego a Red Ronnie il nuovo disco. Non sono responsabile di quello che lui capisce, però”, conclude con ironia Vasco.

Bisogna ricordare che, proprio pochi giorni fa, Red Ronnie si è reso protagonista di una clamorosa azione di protesta contro il green pass. Giunto a Messina per visitare il museo cittadino, il critico musicale ha rifiutato di esibire il green pass. Il direttore del museo lo ha lasciato fuori dalla porta. Un gesto sopra le righe quello di Red, visto che era appena sceso da un aereo dove aveva dovuto mostrare il lasciapassare verde. Si verrà poi a sapere che la sua intemerata era stata organizzata con il sindaco messinese, Cateno De Luca, solo allo scopo di fare pubblicità alla mostra sul Caravaggio allestita nella sua città.

Potrebbe interessarti anche: Red Ronnie, Cateno De Luca lo difende: “Gli ho detto inventati qualcosa”