Vasco. Show da record mondiale

44.6 K

È lo show da record mondiale. Con 220 mila biglietti venduti, il concerto di Vasco Rossi a Modena, in programma il 1 luglio, entra nell’Olimpo dei Live mondiali.

È forse l’evento più atteso della stagione live della musica rock italiana. Fra imponenti misure di sicurezza e di mobilità, ecco tutti i numeri dello show da record mondiale con il quale Vasco Rossi festeggia i suoi 40 anni da rocker.

Show da record mondiale. Tutti i numeri di un successo

Che il concerto di Vasco fosse destinato a diventare uno show da record mondiale è stato chiaro fin da gennaio, quando sono stati messi in vendita i primi biglietti. In poche ore, sono andati in fumo 180 mila biglietti, una cifra enorme per il mercato europeo, dominato, fino ad allora dall’eterno rivale di Vasco, Luciano Ligabue, che, lo scorso anno, aveva totalizzato ‘solo’ 165 mila spettatori per un’unica data. Dopo aver stracciato il record europeo, Vasco Rossi ha polverizzato anche il record mondiale, detenuto dagli Ah Ah, in occasione di un concerto a Rio de Janiero, davanti a 198 mila persone. Il 23 maggio scorso, infatti, sono stati messi in vendita gli ultimi 40 mila biglietti, acquistati anche in questo caso, in un battito di ciglia. Secondo le stime, dunque, Vasco si esibirà davanti ad un pubblico complessivo di 220 mila persone, la cifra più alta a livello mondiale per un concerto in un’unica data, in un stadio, con un clamoroso sold out. Show da record mondiale, dunque. Come lui, solo Rolling Stones e pochi altri. Per chi fosse ancora a caccia di biglietti, potrà affidarsi a bagarini e secondary ticket ma solo avendo a disposizione un portafogli, molto, molto capiente: sono stati stimati rincari del 3400%, con prezzi vicini ai 3 mila euro a biglietto. Anche per questo, sullo show da record mondiale Codacons ha acceso proprio in queste ore i suoi riflettori.

Show da record mondiale. Le misure di sicurezza

Fra gli eventi di punta dell’estate live in Italia (clicca qui), lo show da record mondiale di Vasco Rossi sarà blindato. Le misure di sicurezza saranno attive già dal 29 giugno. Dal 30 giugno fino al 2 luglio l’intera area del Modena Park sarà raggiungibile solo a piedi e dai soli spettatori muniti di biglietto. Due le zone di sicurezza, dove verranno effettuati controlli e perquisizioni. Ci saranno oltre 5500 addetti alla sicurezza e, in più, le forze dell’ordine, barriere di sicurezza anti-tir e telecamere di sicurezza a riconoscimento facciale. Il concerto di Vasco si conferma show da record mondiale anche per il complesso piano del traffico previsto per consentire ai fan di raggiungere il Modena Park: quasi 900 i pullman previsti, 46 mila i posti auto a disposizione e treni regionali e nazionali che, si stima, saranno utilizzati da almeno 20 mila persone.

Fonte originale principale: www.radioitalia.it

Ti potrebbe interessare anche: https://www.business.it/la-stagione-dei-concerti-a-massima-sicurezza-ed-i-business-di-live-nation/

CONDIVIDI
Gianluca Parodi
Classe 1986, una laurea in lettere e filosofia barattata con un giuramento di fede all'innovazione ed alla tecnologia. Appassionato di parole, analizza, esamina, interpreta il business, in tutte le sue forme. Ama l'arte e la musica e, molto spesso, si ammala gravemente di sport.