Interni

Gioca anche tu a vestire Salvini: l’app che fa impazzire il web, funziona così (facilissimo)

La passione per le divise ha già attirato a Matteo Salvini un buon numero di critiche e sfottò social. Ora, però, a ironizzare sulla tendenza trasformista del ministro dell’Interno è piovuto in rete addirittura un’app dal nome alquanto esplicito, Salvinification, che permette di giocare a vestire il vicepremier a piacimento dell’utente, neanche fosse una bambola in mano a una bambina fantasiosa. Una trovata che è piaciuta molto al popolo del web, che ha subito premiato l’intuizione.

“L’abito non fa il monaco, ma il ministro dell’Interno” si legge sullo schermo una volta lanciata l’app. Giocare è semplice: una volta cliccato, ecco arrivare il faccione di Matteo Salvini, sorridente. Sotto, un corpo da manichino, nudo. Basterà premere il pulsantone “spin” ed ecco che ci si cimenta nell’impresa di vestire il vicepremier leghista. “Gira la ruota e scopri quale divisa indosserà oggi il ministro Salvini per ‘salvare’ il Paese”, invita chi ha creato il giochetto. 
Seguendo le istruzioni, ecco comparire improvvisamente tutta una serie di travestimenti a cui il ministro dell’Interno potrebbe ricorrere (quando non ci ha già fatto ricorso) “per salvare l’Italia”. Una gamma vastissima che comprende anche Salvini pompiere, con la classica giacca nera e gialla dei Vigili del Fuoco, e un inedito Salvini centurione, vestito di tutto punto da antico romano.Seguono i vari RoboSalvini (omaggio a RoboCop), Salvini-Pulcinella o una versione del premier con la tuta di Mr Fantastic, uno dei Fantastici Quattro dei fumetti Marvel. Occhio a non giocare troppo, però, altrimenti comparirà il messaggio: “Hai sbloccato Salvini finanziere: per proseguire devi pagare 49 milioni di euro”, chiaro riferimento alle vicissitudini giudiziarie della Lega.

La furia di Salvini anche su Montalbano? Cosa vuole fare