Ponics: la nuova frontiera del Green & Local

È l’avvento di una nuova cultura alimentare, un processo che riprende tecniche antiche di tremila anni per l’autoproduzione di cibo, il tutto in pochissimi metri quadrati di spazio. Ponics è una startup innovativa che realizza dei macchinari complessi e decisamente speciali: un vero e proprio ecosistema che permette la produzione di cibo pulito, senza agenti chimici e antiparassitari, un processo rispettoso dell’ambiente ed ecosostenibile. La coltivazione tramite sistema “acquaponico” risale ai tempi degli Aztechi: si trattava di incredibili giardini galleggianti in grado di garantire grandi quantità di cibo, col minor sforzo possibile. Ponics, grazie all’unione di innovativi progetti ingegneristici e conoscenze di tecniche tradizionali, è pronta ad affacciarsi nel mercato del design green ed ecosostenibile.