Esteri

Ucraina, Zelensky si mostra all’aperto: “Siamo sulla strada per la vittoria”

Anche se lentamente, l’esercito russo continua ad avanzare in Ucraina. Secondo fonti americane, la colonna di mezzi corazzati di Mosca, lunga 60 chilometri, si starebbe redistribuendo intorno alla capitale Kiev. Intanto, diversi missili stanno cadendo anche vicino alle città più ad ovest dell’Ucraina, finora risparmiate dall’offensiva. Il presidente russo Vladimir Putin starebbe facendo affluire anche combattenti dalla Siria. Ma allo stesso tempo si dice fiducioso nei progressi dei colloqui russo-ucraini. Dall’altra parte, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si mostra in un video per la prima volta all’aperto da quando è iniziata la guerra.

Volodymyr Zelensky

“Abbiamo già raggiunto una svolta strategica. Siamo già sulla strada per la vittoria”, si mostra fiducioso Zelensky nel suo ultimo video girato all’aperto. “Ieri c’è stato un incontro molto importante dei leader Ue. – spiega il presidente riferendosi al vertice di Versailles – Sappiamo cosa hanno detto, chi è intervenuto, chi ci ha sostenuto, chi è stato in silenzio e chi ha cercato di rendere la formulazione insufficiente per l’Ucraina. Abbiamo bisogno di più forza. Non è quello che ci aspettiamo. Le decisioni dei politici devono coincidere con l’umore dei loro popoli tra i quali c’è molto sostegno: almeno il 60% degli europei è a favore. L’Ue deve fare di più per noi. Ce lo aspettiamo”, si lamenta Zelensky.

Intanto dal Cremlino fanno sapere che il presidente Putin non esclude un futuro incontro con Zelensky che “si dovrebbero incontrare per ottenere qualche risultato”. Lo stesso Putin incontra proprio oggi il suo alleato Alexander Lukashenko, presidente della Bielorussia. Il leader russo si mostra ottimista affermando che “ci sono progressi nei colloqui russo-ucraini che si svolgono ogni giorno”.

Insomma, da una parte Putin aumenta la pressione militare sulle città ucraine assediate e fa avanzare il suo esercito in territorio ucraino. Dall’altra, sembra voler tendere la mano al suo nemico.

Potrebbe interessarti anche: Zelensky sfida Putin: “Non ho paura, mi protegge la mia gente”

Torna su