Lifestyle

25000 $ per un paio di sneaker decisamente non alla portata di tutti

Indubbiamente una delle sneaker più vendute al mondo, Air Jordan è anche nota per essere tra le più costose del mercato. Anche se un po’ caro per un paio di scarpe da ginnastica, Air Jordan rimane popolare tra i fan e i non fan della leggenda del basket Michael Jordan. Il marchio è diventato un’istituzione che molti sneakerhead pensano che nessun paio di piedi dovrebbe mai essere senza di loro. Air Jordan ha infatti superato il suo status di essere solo un paio di scarpe da ginnastica. È diventato più di un simbolo della moda che praticamente tutti vogliono possedere. Sì, è un po’ costoso rispetto alla maggior parte dei marchi, con alcuni in migliaia di dollari, ma sempre più persone intraprendenti hanno escogitato modi per acquistarli. Ma quanto siete disposti a sborsare per un paio di Air Jordan? Si perché l’ultima frontiera del lusso ha sdoganato definitivamente il casual, puntando dritto sulle sneakers decisamente non alla portata di tutti. Un esempio? E’ in vendita una edizione unica di Air Jordan 1 realizzata nel 2016. Il prezzo è da capogiro: 25mila $!


Leggi anche: Mercato del lusso, Millennials e cinesi i consumatori più influenti

Le sneaker dei sogni

Perché un prezzo così elevato? Forse perché tutti volevano essere come MJ, liberarsi nell’aria e raggiungere quel cerchio. Indossare una coppia di sneaker poteva essere la cosa più reale. Ma la verità è che il mercato di sneaker di fascia alta oggi rappresenta un grande business e lo store da 3.000 mq Stadium Goods situato a SoHo si è affermato rapidamente come il Tiffany’s delle edizioni rare e a tiratura limitata. Sotto teche di vetro sono esposti diversi modelli, veri e propri must have per appassionati.

“Si tratta di un cambiamento generazionale – afferma John McPheters, co-fondatore di Stadium Goods con Jed Stiller – adesso sin dalla gioventù gli uomini sono abituati a considerare le sneakers come un prodotto alla moda, cercando le edizioni a tiratura limitata sul mercato per indossarle, collezionarle o rivenderle”. Ovviamente non stiamo più parlando di scarpe comode o per fare sport ma di definizione dell’identità: “Le sneakers sono il modo più flessibile e accettabile per comunicare la personalità per questi nuovi uomini ossessionati dallo shopping”, ha affermato McPheters.

sneakers-25miladollari

Allora, qual è il problema di indossare Air Jordan? Per molte persone, sono solo un paio di scarpe da ginnastica, una calzatura, ma per coloro che le indossano sono un’eredità di generazioni di pallacanestro. Per molti “Jordanheads”, ogni coppia ha una storia da raccontare, momenti memorabili che meritano di essere condivisi con le nuove generazioni. Ma ciò che rende unico Air Jordan è che il produttore fa in modo che ogni coppia abbia un pezzo di MJ. Ognuno è infuso con qualcosa dallo stile di vita della leggenda del basket. Parliamo di mettersi nei panni di MJ.

Stadium continuerà a vendere la propria merce tramite eBay, Amazon e Alibaba, oltre i punti vendita ma dal 2 maggio ha annunciato di aver concluso un accordo di distribuzione con Farfetch, il mercato dell’e-commerce di lusso, offrendo una selezione di sneakers che saranno disponibili esclusivamente per clienti selezionati. “Del resto la richiesta di sneakers da collezione è particolarmente forte in Cina”, ha affermato McPheters, “spesso, le scarpe che desiderano non sono mai state disponibili nel loro paese”. Certo scegliere la scarpa giusta non è facile, ma puntare su delle sneakers da 25mila $ non è decisamente alla portata di tutti.

Leggi anche: Navigare nell’oro : i big del lusso hanno 22 miliardi da spendere