5 modi per trasformare dipendenti svogliati in superstar

Fare impresa: 5 modi per trasformare dipendenti svogliati in “superstar”

Una condizione abbastanza frequente per chi fa impresa è quella di ritrovarsi con impiegati che non stanno facendo a dovere il proprio lavoro, non lo stanno facendo abbastanza velocemente oppure non lo stanno facendo con gli standard richiesti. La scorciatoia di fare a meno di loro potrebbe essere una scelta, ma se fai impresa da qualche anno saprai quanto tempo e quanti sforzi sono necessari per formare un gruppo di lavoratori affiatato. Devi essere disposto a capire come lavorare meglio con “ciò che hai”. Ho una brutta notizia per tutti voi: innanzitutto può essere che questi dipendenti non siano motivati a fare il lavoro e non lo saranno mai. D’altra parte potrebbe esserci anche solo un modo per coinvolgere nuovamente le persone con la tua missione e vale la pena cercarlo (e trovarlo). Ecco cinque semplici strategie per cercare di trasformare i tuoi dipendenti improduttivi in vere “superstar aziendali”.

Chiarisci la tua definizione di “produttivo”

I tuoi dipendenti sanno cosa consideri produttivo? Un esempio: hanno lavorato per realizzare 1000 contratti al mese perché è così che è sempre stato. Li vuoi spingere a 2000 al mese. Quando è stata l’ultima volta che hai definito un obiettivo per loro? Di tutte e cinque le strategie, questa è la soluzione più semplice: definisci per i tuoi dipendenti un obiettivo più alto del precedente.

Crea una competizione

Creare un senso di competizione tra i membri del team o dei reparti è un’altra semplice strategia per aumentare la loro produttività. A volte quando guidi le persone attraverso questi sistemi, esce “l’atleta che c’è in loro”: aumentano le prestazioni soltanto perché vogliono vincere.

Chiedi come puoi aiutarli

Forse c’è una buona ragione per cui i tuoi dipendenti non soddisfano i tuoi standard. Forse un membro del team è giù di morale o un problema di sistema sta rallentando il processo. Chiedi ai membri del tuo team quali cambiamenti vorrebbero vedere. Se è possibile implementare realisticamente anche solo uno o due suggerimenti, è possibile aumentare la produttività dell’intero team.

Dai loro un motivo per arrivare fino a…

Fondamentalmente funziona così: dì ai membri improduttivi del tuo team che sei così eccitato di veder schizzare alle stelle la loro produttività! Potresti dire: “So che ci sono persone che pensano di non riuscire a raggiungere l’obiettivo di 2000 contratti al mese, ma so anche che non c’è nessuno più qualificato di te per poter raggiungere questo risultato”. I dipendenti con una buona autostima si sentiranno fortemente stimolati da questo.

Incentiva i risultati che vuoi vedere

Un premio in denaro conta più di molti altri incentivi. Ma anche eventi, cene e aperitivi aziendali, regali e altro ancora possono essere utili allo scopo. Se hai bisogno che la tua squadra aumenti la produttività, offri ai suoi membri un incentivo insieme all’obiettivo su cui vuoi che lavorino. Assicurati di dare quel premio pubblicamente e il prima possibile dopo il raggiungimento del traguardo.

Leggi anche: Fare impresa: sei pronto a diventare startupper? Rispondi a queste 4 domande

CONDIVIDI
Paolo Cantulla
Vero, ispirato, innovatore: sono i concetti legati al suo impegno giornalistico. Ormai attivo da anni nel settore, collabora con diverse riviste trattanti tematiche legate al business ed alla tecnologia digitale.