bolletta

Addio maxi bolletta?

1.0 K

Addio maxi bolletta! Il Ministero dello sviluppo economico  assieme all’Autorità per l’Energia, all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ad alcune organizzazioni che rappresentano maggiormente gli operatori elettrici e gas, ad una delegazione delConsiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti, ha individuato diversi interventi da effettuare ‹‹al tavolo delle maxi bollette››.

L’ argomento principale è stato quello di creare un protocollo che impegni le imprese ad autoregolamentare, accettare e stimolare le autoletture, a facilitare l’acquisizione per fornire al consumatore un’informazione pronta ed esaustiva per le bollette, adesso basate su presunti consumi.

Le principali novità 

Nel ddl Concorrenza è stato inserito un emendamento nel quale si obbligano le aziende, in caso di maxi conguagli derivati dal ritardo dei pagamenti non imputabili al cliente, a rateizzare a favore dei clienti finali sotto forma di corresponsabilizzazione dei distributori.

L’invito, rivolto all’Autorità per l’energia, è quello di adottare opportuni provvedimenti per disciplinare e adeguare le sanzioni previste per i distributori in caso di lettura o invio tardivo dei dati di comunicazione. L’obiettivo comune è quello di introdurre o rafforzare strumenti per la responsabilizzazione dei distributori e migliorare in modo qualitativo i dati di misura.

CONDIVIDI