Mass Media

Arisa si confessa a Verissimo: “Mi piacerebbe adottare un bambino, anche da sola”

Arisa si confessa a Silvia Toffanin durante l’ultima puntata di Verissimo. La cantante si collega con il programma di Canale 5 dallo studio di Amici, dove quest’anno ricopre il ruolo di docente di canto. Il suo desiderio, già espresso in un recente passato, è quello di adottare un bambino pur non avendo un compagno accanto a lei.

Arisa ospite di Verissimo

“Mi piacerebbe adottare un bambino, anche da sola”, così Arisa si apre immediatamente di fronte alle domande di Silvia Toffanin. Parlando del suo istinto materno, la cantante ammette di averlo “con i ragazzi di Amici. Con le mie amiche, sono molto protettiva, ci tengo, sono una persona amorevole. Parlando dei suoi amori passati, Arisa rivela di aver “sofferto tanto, però ho amato veramente forse una volta sola”.

“E ti rendi conto che in realtà l’amore non è una cosa che finisce, si trasforma. – riflette ad alta voce Arisa – E l’amore più grande non è quello che aderisce alla nostra idea, nel senso che è senza confini, senza possesso. È quasi una cosa che assomiglia di più all’amore tra fratelli, è così per me adesso. Quando sei veramente felice per una persona e sai che il motivo della sua felicità non sei tu e sei felice lo stesso”, aggiunge.

Poi, parlando della sua storia con il ballerino di Ballando con le stelle, Vito Coppola, dichiara di aver “capito che devo avere a che fare con persone della mia età. È difficile relazionarsi con chi è più piccolo. Non sempre mi sono presa cura dell’altro, in questo ultimo amore l’ho fatto e non ha pagato. Bisogna trovare l’equilibrio giusto, in cui sei amata tanto quanto ami. L’amore è così, non è una cosa che deve per forza durare per sempre, gli effetti di un amore vero però ti durano per sempre. L’amore vero è una sorta di magia che ti cambia e in un certo senso rimane con te”, conclude Arisa.

Potrebbe interessarti anche: Arisa alla vigilia dei 40 anni, musica, mal d’amore e voglia di maternità

Articoli correlati

Torna su