Start Up & Imprese

Arriva Robinhood la app per comprare Bitcoin senza commissioni

Tutti conosciamo la storia di Robin Hood che rubava ai ricchi per dare ai poveri! Ma cosa c’entra con il mondo del Bitcoin e delle Criptomonete? Lo ha ribadito Vlad Tenev, cofondatore ad un intervista alla CNBC americana. Robin Hood rappresenta una app, sia per android che dispositivi ios ed anche Apple Watch, che permette di fare trading in maniera molto smart.

Come funziona la app per fare trading senza commissioni! Nata nel 2014 dopo 3 anni ora si aprirà logicamente al mercato delle Criptomonete rendendone possibile il trading in 5 Stati americani escluso lo stato di New York. Per il momento questa App disponibile solo negli Stati Uniti, verrà presto presentata anche in Australia e poi si espanderà nel resto del mondo. 

Il motivo di interesse e di successo risiede nel fatto che rispetto alle piattaforme Exchange come Coinbase o Bitstamp, Robin Hood non prevede commissioni! Infatti ha una struttura molto semplice con solo 40 dipendenti che permettono di mantenere i costi di gestioni molto bassi. Ma dove guadagna allora vi chiederete questa app innovativa? Semplice dagli interessi dei capitali in giacenza sui loro conti. Infatti non tutti fanno trading e ritirano tutti i soldi nello stesso momento. 

robinhood-criptovalute

Leggi anche: Facebook potrebbe coniare una criptovaluta tutta sua

Quindi sui conti dei traders restano sempre fermi capitali tra una transazione e l’atra prima di effettuare il cosidetto cash-out cioè la monetizzazione. Non pensiamo che questo possa certo incidere il grande mercato delle grandi piattaforme exchange, ma è un inizio in questo mondo delle criptomonete che sorprende sempre per le sue innovazioni giornaliere.

Quindi la App di trading azionario Robinhood sta diventando un broker di criptovaluta. I clienti di California, Massachusetts, Missouri, Montana e New Hampshire potranno scambiare Bitcoin ed Ethereum con l’app a partire da febbraio, lo ha annunciato Robinhood.

Nel frattempo, tutti i clienti possono ora seguire prezzi e ricevere avvisi per 16 criptovalute nell’app. I prezzi del bitcoin e di altre valute digitali sono aumentati incredibilmente lo scorso anno, in quanto gli investitori, compresi alcuni a Wall Street, hanno puntato sulle criptovalute e la tecnologia blockchain. Il Bitcoin è stato sviluppato come un modo per inviare denaro in tutto il mondo in modo rapido ed economico. 

robinhood-criptovalute

Leggi anche: Kodak lancia una criptovaluta per i fotografi

“Le criptovalute sono diventate la prima incursione in investimenti e servizi finanziari per un gran numero di persone”, ha detto il Cofondatore di Robinhood Vlad Tenev alla CNBC in un’intervista telefonica. “Ora è diventato sempre più chiaro che sia il bitcoin è un investimento”. 

L’azienda ha ora più di 3 milioni di utenti, con il 78% che rientra nella cosiddetta categoria di età millenaria tra i 18 ei 35 anni. Per il trading di criptovaluta, Robinhood non avrà minimi o massimi di investimento e nessun limite di prelievo. La start-up terrà la maggior parte delle monete digitali offline in quella che viene chiamata cold storage. La pratica impedisce agli hacker di rubare le monete. “Ci collegheremo a molte piattaforme exchange, fino a una dozzina o più, nei prossimi mesi”, ha detto Tenev. ” Consideriamo questa come un’opportunità per espandere la nostra base di clienti e offrire ai nostri clienti un maggiore accesso alla funzionalità.”

Quindi aspettiamo ora il lancio a febbraio delle prime contrattazioni delle criptomonete su Robinhood e speriamo che presto arrivi anche in Italia in modo da permettere anche qui di comprare Bitcoin o altre monete come Ethereum o Litecoin senza pagare quindi nessuna commissione!

Leggi anche: Non solo bitcoin, ecco l’ascesa delle nuove criptovalute.