People

Attentato in Congo, morto l’ambasciatore italiano e un carabiniere di scorta

L’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo Luca Attanasio e un carabiniere della sua scorta sono stati uccisi in un attacco a un convoglio delle Nazioni Unite nel Congo orientale. La notizia è stata data da un portavoce del Parco nazionale di Virunga e confermata da fonti del governo italiano.

Il portavoce ha detto che l’attacco faceva parte di un tentativo di rapire il personale delle Nazioni Unite. La vettura faceva padre di un convoglio della Monusco che comprendeva anche il Capo Delegazione Ue.

Ti potrebbe interessare anche: Salvini il riduzionista: “Basta allarmismi”. Ma ci sono 90mila morti e 3 milioni di contagiati

[wpdevart_facebook_comment curent_url="https://www.business.it/attentato-abasciatore-congo/" order_type="social" title_text="" title_text_color="#000000" title_text_font_size="11" title_text_font_famely="monospace" title_text_position="left" width="100%" bg_color="#d4d4d4" animation_effect="random" count_of_comments="3" ]