Mass Media

Dritto e Rovescio: tutti contro tutti sul green pass e Belpietro sbotta

Tensione alle stelle nello studio di Dritto e Rovescio durante l’ultima puntata del talk show condotto da Paolo Del Debbio. L’argomento del contendere è il green pass. Ed è logico che su questo tema gli animi siano molto surriscaldati. Ad affrontarsi sono, da una parte, il giornalista Klaus Davi e il deputato di Forza Italia, Alessandro Cattaneo, favorevoli al certificato verde. Dall’altra ci sono il direttore del quotidiano La Verità, Maurizio Belpietro, e il senatore ex M5S Gianluigi Paragone, non vaccinato e collegato da casa sua perché risultato nuovamente positivo al Covid

Maurizio Belpietro e Klaus Davi

“In Israele hanno deciso di abolire il green pass. Così come hanno deciso in altri Paesi. In Danimarca che è più vaccinata di noi e dove ci sono meno no vax…”, inizia così il suo intervento Belpietro ma viene subito interrotto da Davi che protesta affermando che la Danimarca non è paragonabile all’Italia perché ha una inferiore densità abitativa. “La densità evidentemente dà alla testa. – riprende però il discorso Belpietro ironizzando sulle parole del collega – Ma in Danimarca, dove ci sono più vaccinati che in Italia, ci sono stati contagiati esattamente come ci sono stati qui”.

“C’è stata una nuova ondata come c’è stata in Italia, perché i vaccini ci aiutano, è giusto lasciare la libertà di vaccinarsi, ma…..”, Belpietro non fa in tempo a finire la frase che Davi gli parla nuovamente sopra dicendo che “sono i no vax che ci rovinano. Sono loro che fanno girare il virus, sennò ne saremmo già fuori. Non ve la dovete prendere col green pass che è la salvezza dei commercianti”. “Ma non diciamo stupidaggini”, sbotta allora il direttore de La Verità. “Ma non dire stupidaggini Klaus”, gli fa eco Gianluigi Paragone, anche lui ospite di Del Debbio.

Belpietro prova allora a riprendere il filo, ma stavolta ad interromperlo ci pensa il deputato di Forza Italia Alessandro Cattaneo. “Avete deciso alle persone di parlare. La dovete smettere. Voi censurate le persone impedendo di parlare. Se mi fate parlare finisco il ragionamento. Voi siete dei talebani e non leggete un documento. Non sapete niente di scienza perché non leggete le ricerche scientifiche e parlate di cose che non conoscete. Continuate a venire a raccontare delle sciocchezze. Non sapete di cosa parlate”, ripete più volte Belpietro mentre tutti alzano la voce nello studio.

Potrebbe interessarti anche: Belpietro smentisce Bassetti: “In California non c’è 100% di vaccinati”

Torna su