Social

Berlusconi compie gli anni: gli auguri su Ig della fidanzata

Silvio Berlusconi compie 85 anni. Il leader e fondatore di Forza Italia è nato a Milano il 29 settembre del 1936. Moltissimi i messaggi di auguri giunti ad Arcore. Non mancano ovviamente quelli dei politici. Su tutti, Matteo Salvini e Vladimir Putin. Ma a lasciare il segno sui social network è senza dubbio il post pubblicato su Instagram dalla fidanzata Marta Fascina, classe 1990.

Silvio Berlusconi e Marta Fascina

In una fotografia condivisa sulla sua pagina Instagram da Marta Fascina, si vede lei passeggiare mano nella mano con l’amato Silvio Berlusconi. La scena si svolge nel giardino della villa di Arcore. La storia d’amore tra l’ex premier e la deputata di Forza Italia dura oramai da più di un anno. Lei indossa un abito lungo di color carta da zucchero, con una serie di bottoni ben visibili nella parte anteriore del vestito. Lui, in elegantissima giacca e cravatta color blu elettrico, con un gesto della mano destra saluta l’obiettivo. Il suo volto è particolarmente rilassato. Sembra quasi che il Cavaliere sia ringiovanito.

L’immagine che, come detto, Marta Fascina condivide sul suo profilo Ig, contiene anche un breve commento. “Buon compleanno amore mio”, scrive la deputata forzista dal 2018, accompagnando l’augurio con dei cuoricini. I due innamorati si sono conosciuti quando lei, dopo essersi laureata in Lettere e filosofia all’Università La Sapienza di Roma, lavorava all’Ufficio stampa del Milan.

Contatti poi rimasti in piedi anche dopo la vendita della società calcistica da parte di Berlusconi nel 2017. La Fascina, infatti, calabrese di origine, alle elezioni Politiche del 2018 viene eletta deputato nelle liste di Forza Italia nella circoscrizione Campania 1. Ma il fidanzamento ufficiale tra i due dura da poco più di un anno. Lei si è anche tatuata le lettere SB sull’anulare della mano. E oggi festeggeranno insieme ad Arcore insieme a tutta la famiglia del padrone di casa.

Potrebbe interessarti anche: Berlusconi continua a sognare il Colle: la strategia di Forza Italia