Lifestyle

Bitcoin pizza day: qualcuno ha comprato due pizze a 80milioni $

Il 22 maggio 2018 segna l’ottavo anniversario della prima transazione Bitcoin, in cui un uomo della Florida pagava due pizze con la criptovaluta. La giornata è diventata parte del folklore, non a causa della transazione, ma più del prezzo: l’uomo in questione ha pagato 10.000 Bitcoin, che oggi vale più di $ 80 milioni, per le due pizze. Il 22 maggio 2010, ora noto come Bitcoin Pizza Day, Laszlo Hanyecz ha accettato di pagare 10.000 Bitcoin per due pizze consegnate da Papa John. Per capire, è necessario riavvolgere l’orologio fino al 2010.

bitcoinpizza-day-22maggio

Leggi anche: Bitcoin news: una Tesla usata come supercomputer

Il Bitcoin Pizza Day, segna un’importante pietra miliare per la moneta virtuale.

A metà maggio dello stesso anno, un programmatore di nome Laszlo Hanyecz ha cercato di scambiare alcuni dei suoi bitcoin sudati, per la pizza – alcuni giorni dopo, fu in grado di farlo con l’aiuto di un utente collega del forum online Bitcoin Talk, quindi un hub centrale per la discussione sulla criptovaluta. Il prezzo di una delle pizze leggendarie acquistate il 22 maggio 2010 vale ora 41, 4 mln $. Bitcoin Pizza Day ricorda il 22 maggio 2010 – la prima volta che un utente di Bitcoin ha acquistato la pizza con la criptovaluta. Un accordo è stato raggiunto: 10.000 BTC per due pizze di Papa John. Quell’ammirazione per gli occhi valeva solo $ 25 al momento o una frazione di un penny a testa.

Eppure, al momento, non era tanto il numero di bitcoin spesi o il prodotto coinvolto – l’evento era una pietra miliare semplicemente perché la transazione aveva avuto luogo. Anche se limitato a 16 fette di pizza, era iniziata l’era del commercio bitcoin – per non parlare del sussulto silenzioso per aver speso milioni di dollari per due pizze. “Non era come se i bitcoin avessero un valore, quindi l’idea di scambiarli per una pizza era incredibilmente interessante”, ha detto Hanyecz in un’intervista del 2013 con il New York Times aggiungendo: “Nessuno sapeva che sarebbe diventato così grande. Pagherò 10.000 bitcoin per un paio di pizze … come forse 2 grandi, quindi ne ho lasciato un po’ per il giorno successivo. Mi piace avere lasciato la pizza per rosicchiare più tardi “, ha scritto Hanyecz su bitcointalk nel 2010, tentando di trovare il supporto per la transazione.

Un evento cerimoniale nella storia di Bitcoin, la fatale transazione di Hanyecz ha raccolto più ammirazione che ridicolo. I commentatori in seguito hanno notato che senza tale uso pioneristico, bitcoin non sarebbe stato adattato al fenomeno nel 2018.

Leggi anche: Comprare con i Bitcoin, la nuova tecnologia per acquistare senza costi di commissione

Posso comprare la pizza con Bitcoin oggi?

Servizi come PizzaForCoins che è stata fondata nel 2013, accettano varie criptovalute come pagamento e quindi effettuano ordini per conto dei clienti online. Egifter offre anche ai clienti una carta regalo che può essere acquistata con Bitcoin – permettendo agli utenti di ordinare la pizza online attraverso Domino’s Pizza e Ppa John’s. Chiaramente, l’eredità lasciata dall’acquisto originale di Hanyecz ha avuto un effetto duraturo. I ristoranti in tutta l’America accettano anche Bitcoin come metodo di pagamento. Un sito web chiamato Bitcoinrestaurant ha un database di 83 località in cui è possibile saldare il conto utilizzando Bitcoin.

Bitcoin Pizza Day sembra un giorno divertente e stravagante per la comunità cripto da celebrare. Tuttavia, l’impatto di quella fatale transazione ha plasmato per sempre il mondo della criptovaluta. Ancora una volta, l’acquisto di pizza di Hanyecz è salutato come la prima transazione Bitcoin per beni reali, aprendo la strada all’uso della criptovaluta da parte degli utenti di tutto il mondo. Quella curiosità originale ha aperto la strada a Bitcoin diventando un modo rivoluzionario per le persone di effettuare transazioni in modo fidato e decentralizzato. Solo il tempo dirà se la transazione 2018 Lightning Pizza diventerà un momento di svolta per il protocollo di pagamento di secondo livello.

Leggi anche: Bitcoin: l’effetto della criptovaluta produce inquinamento