Mass Media

Bruno Vespa: “Chi non si vaccina pazzo incosciente, tolleranza zero”

Bruno Vespa scatenato contro i no vax. Il giornalista è ospite di In Onda, su La7, nella serata di domenica 28 novembre. Incalzato dalle domande dei due conduttori, David Parenzo e Conchita De Gregorio, Vespa punta il dito contro chi non vuole vaccinarsi, considerato un “pazzo incosciente”. E ribadisce che in questo periodo storico occorre “tolleranza zero” da parte delle autorità.

Bruno Vespa contro i no vax

Parenzo domanda al suo ospite di chiarire meglio il concetto già espresso su alcuni giornali di “tolleranza zero per chi non rispetta le regole che ci siamo dati”. “Io non vorrei essere traviato dal mio ottimismo costituzionale. – mette le mani avanti Bruno Vespa – Sarei per dire ‘benvenuta la variante Omicron’ perché l’unico italiano che è stato beccato con la variante aveva avuto due dosi di vaccino e sta bene. Quindi questo è il migliore spot per la vaccinazione. Quindi non buca niente allo stato, perché le persone che sono vaccinate stanno bene”.

“Certo, se la variante Omicron becca uno che non è stato vaccinato non so come va a finire. – prosegue Bruno Vespa – Però questo mi pare il punto fondamentale. Quindi chi non si vaccina è un pazzo incosciente. Diciamola con franchezza. Perciò tolleranza zero. Perciò controlli forsennati perché puoi danneggiare (il prossimo). Non è in discussione la tua libertà, ma è in discussione la mia e della larghissima maggioranza degli italiani. Perciò io che sono liberale e aperturista, cerchiamo di far vivere le persone, dico che non è una carezza, è una decisione pesante ma necessaria”, affonda il colpo.

Rispondendo ad una domanda della conduttrice, Bruno Vespa aggiunge poi che è praticamente “impossibile” smettere di parlare di virus e pandemia sui mass media, come invocato da qualcuno. E cita il caso dell’ex premier Mario Monti che ha parlato, nello stesso studio, della necessità di una “comunicazione di guerra”. “Io ho capito, stiamo ai fatti e non enfatizziamo”, gli dà ragione Bruno Vespa.

Potrebbe interessarti anche: “Bruno Vespa lascia la Rai e vola in Mediaset”: l’indiscrezione clamorosa sul giornalista

Torna su