Tecnologia

Cinema e tecnologia, quali Studios incassano di più

Il business del cinema non conosce crisi, nonostante la situazione generale della produzione dei film sia molto cambiata negli ultimi anni.

Prima un film veniva ideato, prodotto e poi distribuito. Maggiori erano le sale nelle quali veniva proiettato, maggiore il tempo di permanenza e maggiori gli incassi.

Ma la tecnologia ha rivoluzionato il nostro modo di fruire dei contenuti, tant’è che le sale cinematografiche hanno dovuto adeguarsi passando dall’analogico al digitale, e inserendo maggiori effetti visivi e sonori per poter competere con i grandi multiplex, che oltre alla visione del film offrono ambiti di divertimento e ristorazione, il tutto per confezionare un’esperienza completa e gratificante.

Il pubblico in sala è calato di numero, nonostante ci sia una buona fetta di spettatori legati alla visione sul grande schermo: oggi basta un pc, un tablet, addirittura uno smartphone per scaricare un film e guardarselo in diretta, magari mentre siamo in treno o in fila in banca. 

Leggi anche: Bitcoin al cinema, arriva il film sulla criptovaluta più famosa del mondo

Le case di produzione più importanti

I contenuti sono oggi disponibili su numerosi dispositivi quando e dove vogliamo, stravolgendo completamente quello il modo di fruizione.

Quello che non è cambiato è il modo: le case di produzione cinematografica, ovvero i grandi studios, continuano a sopravvivere aggiornandosi pur di rimanere un punto di riferimento per il processo di produzione di un contenuto.

Vi siete mai chiesti quali sono le case di produzione più importanti, ovvero quelle che incassano di più?

Nessuna sorpresa tra le prime cinque, se solo un po’ vi intendete di film: al quinto posto c’è la Lucasfilm, con un guadagno di 8,5 miliardi di dollari.

Come immaginabile dal nome stesso, si tratta della casa di produzione di George Lucas, il regista che ha ideato e prodotto franchising di successo come Guerre Stellari e Indiana Jones.

Al quarto posto si posiziona la Pixar Animation Studios, di proprietà della Disney, che registra incassi pari a 9,5 miliardi di dollari.

É proprio alla Pixar che si devono successi del calibro di Toy Story e Alla ricerca di Nemo.

Leggi anche: Tecnologia e cinema, quando la fruizione di contenuti incontra il mondo digitale

cinema 3D

Le prime tre posizioni: chi incassa di più?

Al terzo posto si posiziona Legendary, con 13 miliardi di incassi. É passata da poco sotto la direzione del cinese Wanda Group e vanta produzioni del calibro di Jurassic World e la saga di Batman targata dal visionario Christopher Nolan.

Al secondo posto la Dreamworks Animation non poteva certo mancare: grazie a Spielberg, Katzenberg, e Geffen la società ha stipulato diversi contratti con case di distribuzione, ideando i cartoni animati più visti come Kung Fu Panda e Shrek.

Al primo posto, ca va sans dire: ecco la Marvel, che scala la classifica con 19 miliardi di incassi. A lei si devono i successi planetari di Avengers, Iron e Spider-man, segno che la trasposizione cinematografica dei fumetti viene premiata dal pubblico.