Senza categoria

Conte su, Salvini giù: l’altalena dei sondaggi continua a punire la Lega

Neanche il tempo di tirare il fiato e augurarsi che i recenti trend fossero finalmente destinati a invertirsi ed ecco che i sondaggi sono tornati a far registrare le solite tendenze in atto da diversi mesi a questa parte: Giuseppe Conte resta il leader più amato dagli italiani in questo momento storico, mentre Matteo Salvini vacilla pericolosamente, continuando a perdere terreno soprattutto a vantaggio degli altri esponenti della coalizione di centrodestra. A certificarlo è l’ultimo sondaggio realizzato dall’Ipsos.

Stando alla rilevazione, Conte godrebbe di un consenso di 63 punti, con il governo che complessivamente si attesta a 58 facendo così segnare un momento complessivamente positivo. Per quanto riguarda la classifica degli altri leader, al secondo posto, a pari merito, ci sono la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e il ministro della Salute Roberto Speranza con 36 punti, seguiti dal segretario della Lega Matteo Salvini (34), il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini (33) e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio (26).
Male Matteo Renzi, che chiude la classifica con soli 13 punti, superato anche da Teresa Bellanova (26), da Nicola Zingaretti (24), dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (22) e dal segretario reggente del M5s Vito Crimi (21). Sul fronte voto, invece, la Lega conferma ancora il ruolo di primo partito d’Italia ma il suo tesoretto continua a erodersi: il Carroccio ha 24,2 punti, seguita da Pd (21,8), Fdi (16,9), M5s (16,2), Fi (7), e Iv (2,6).Infine, sempre stando ai sondaggi Ipsos gli italiani sono a favore della trattativa che il governo sta portando avanti con l’Ue e che ritengono arrivato a un ottimo punto. La proposta del Recovery Fund elaborato dalla Comissione Ue piace ai cittadini, che restano invece divisi sull’eventualità di richiedere accesso ai fondi del Mes.

CasaPound minaccia la Raggi: “Fra un anno non avrai più la scorta…”