Social

Crosetto blocca Storace sui social: “Ti escludo dalla mia vita”

Lo scontro social tra Guido Crosetto e Francesco Storace comincia con un giallo. L’ex parlamentare e fondatore di Fratelli d’Italia pubblica un tweet per informare di avere appena bloccato una persona sui social. Crosetto però non specifica né il nome, né il motivo che lo ha spinto a liberarsi sul web di una persona che dice di conoscere da tempo. Tra i commentatori parte subito la caccia al bloccato. Ma è lo stesso Storace a risolvere il mistero pubblicando a sua volta un tweet di risposta.

Guido Crosetto e Francesco Storace

“Ho appena bloccato sui social e sul telefono, per escluderlo dalla mia vita, una persona che conosco da decenni, per cui mi sono sempre speso, quando ha vissuto momenti di difficoltà, pur senza avere motivi di amicizia, riconoscenza o vicinanza. Non meritava nulla. Amen”. È questo il testo molto crudo del tweet che Guido Crosetto pubblica sul suo profilo nella mattinata del 25 ottobre. Un giudizio amaro su una persona la cui identità non viene però svelata.

Il post dà inizio ad una serie di commenti. “Era Richard Gere?”, ironizza qualcuno. Molti altri invece si chiedono il perché Crosetto abbia voluto condividere questa notizia. Tra questi risalta il commento di un internauta. “Er sor Guido ce informa der bloccaggio. – scrive in dialetto romanesco – E tutti a dì hai fatto bene, hai fatto male o er perché de sto’ fattaccio. Ma a me aimé me vie’ solo un pensiero pe’ contribuì a sto post fugace: Sti ca…se hai bloccato Storace”. Post a cui proprio il vicedirettore de Il Tempo aggiunge un commento lapidario: “Esatto”.

Lo stesso Storace, dopo aver fatto passare una giornata intera, chiarisce almeno una parte dell’ambiguo tweet di Crosetto. “Una nuova forma di antifascismo militante? Ti bloccano su Twitter. In fondo meglio delle spranghe di un tempo. Suggerisco un buon neurologo”. Questo il suo tweet in cui allega anche lo screenshot del ban ricevuto da Crosetto. Ma i motivi di tanto astio restano ancora misteriosi.

Potrebbe interessarti anche: Crosetto torna a Piazzapulita: “Carramba che sorpresa”