Mass Media

Crosetto torna a Piazzapulita: “Carramba che sorpresa”

Ritorno a sorpresa di Guido Crosetto a Piazzapulita. L’ex politico di Fratelli d’Italia, oggi imprenditore, e il conduttore Corrado Formigli, non si erano certo lasciati nel migliore dei modi nell’ultima puntata della trasmissione di La7. L’ospite si era alzato e se ne era andato, in aperta polemica con quello che aveva bollato come “plotone di esecuzione” contro il partito di Giorgia Meloni e quello di Matteo Salvini. Si parlava dell’inchiesta Lobby nera di Fanpage. Nella serata del 21 ottobre però tra i due è pace fatta.

Guido Crosetto torna a Piazzapulita

“E allora, a volte tornano. Buonasera a Guido Crosetto. Suspense. Arriverà questa volta? Ci sarà?”, presenta così il suo ospite Formigli. Carramba che sorpresa” commenta allora Crosetto mentre prende posto, citando una famosissimo programma tv di Raffaella Carrà. “Fino all’ultimo ho detto chi sa se ci sarà”, lo punzecchia il conduttore. “Non mi sono mai tirato indietro di fronte a nulla”, replica secco il suo ospite mentre gli tende la mano. Subito ricambiato.

“Quando ho lasciato la trasmissione, l’ho fatto con il maggior garbo possibile”, precisa Crosetto. Formigli gli ricorda però che, nel momento che se ne è andato, “ha parlato anche di plotone di esecuzione e ha fatto un tweet in cui dice che non si uccidono così le persone. Quindi mi ha dato dell’assassino in qualche maniera. Chi sarebbe il mandante nel caso? A una settimana di distanza non le sembrano parole esagerate?”, lo punge ancora.

“Sono parole figurate chiaramente. – aggiusta il tiro Crosetto – perché nessuno di voi vorrebbe uccidere fisicamente Giorgia Meloni. Il tema però andava al di là di lei. Per la Meloni mi toccava di più non politicamente, ma come ha detto lei prima perché è un’amica. Se lo stesso metodo fosse stato utilizzato con Conte, Renzi, Salvini, Letta o Berlusconi, mi avrebbe fatto lo stesso effetto”, prosegue poi l’imprenditore dando vita ad un dibattito, stavolta pacato, con Formigli.

Potrebbe interessarti anche: Piazzapulita, caos in studio: Crosetto si alza e se ne va