Cronaca

Inghilterra, mamma e figlio morti in un incidente: ma è giallo

Una giovane mamma e il suo figlioletto morti in un incidente stradale. Ma è mistero fitto sulla dinamica dell’accaduto e gli inquirenti stanno cercando di capire cosa sia accaduto. La tragedia si è verificata sabato scorso a Wittering, Cambridgeshire, in Inghilterra, nei pressi di una base della Royal Air Force. A perdere la vita dopo che la loro auto è finita in uno stagno sono stati Vivien Radocz, una ragazza di 28 anni, e il figlio Milan Radocz di otto anni, entrambi di Stamford nel Lincolnshire.

Mamma e figlio morti in un incidente

La Ford Focus sulla quale viaggiavano è stata trovata dai soccorritori sommersa in uno stagno. Vivien era già morta quando il suo corpo è stato estratto dalla vettura. Il piccolo Milan respirava ancora ma, nonostante la corsa in ospedale, per lui non c’è stato nulla da fare. Lo specchio d’acqua dove i due hanno trovato la morte si trova vicino ad una curva stretta che si percorre a velocità sostenuta.

Ma gli investigatori vogliono vederci chiaro. Per questo hanno lanciato un appello ai residenti della zona. “Chiunque abbia visto l’auto finire in acqua, o possieda delle registrazioni utili per le indagini, è invitato a contattarci telefonicamente o nell’apposita sezione sul nostro sito web”, si legge nel messaggio pubblicato dalla polizia britannica.

“Nessuno è davvero sicuro di cosa sia successo. – racconta un residente ai media locali – Sfortunatamente non è la prima volta che un’auto vola nello stagno negli ultimi anni. La polizia è arrivata ieri notte e gli investigatori hanno perquisito la zona, la strada è ancora chiusa al momento”. A parte il giallo sulla loro morte, la tragedia che di cui Vivien Radocz e suo figlio sono stati vittime ha colpito in modo particolare l’opinione pubblica.

Potrebbe interessarti anche: Tragico incidente, muore promessa del tennis di San Marino

Torna su