Interni

Fiorello prende in giro Giorgia meloni: “Fermate le riunioni di condominio”

La decisione del governo di inserire una nuova norma nel codice penale contro i rave party sta suscitando un vespaio di polemiche. Le opposizioni sono sul piede di guerra perché ritengono che l’articolo 434bis sia una norma liberticida che potrebbe essere utilizzata anche contro occupazioni, manifestazioni e cortei. Una bufera talmente forte da costringere il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi a rilasciare una lunga intervista al Corriere della Sera per precisare che la norma varrà solo per i rave. Ma a criticare la scelta del governo ci sono anche diverse star dello spettacolo tra cui Fiorello.

Fiorello prende in giro Giorgia Meloni

Non ci sono solo Enrico Letta del Pd o Giuseppe Conte del Movimento 5 Stelle a criticare aspramente la decisione del governo Meloni di punire gli organizzatori dei rave attraverso un inasprimento delle pene che però rischierebbe di intaccare anche altri diritti fondamentali come quello a manifestare. Nella platea dei critici del successore di Luciana Lamorgese al Viminale ci sono anche diversi artisti come Fiorella Mannoia e Morgan che sui social network hanno fatto sentire tutta la loro contrarietà alla cosiddetta norma anti rave.

Adesso nel coro dei critici si inserisce anche Rosario Fiorello. E lo fa naturalmente a modo suo, decidendo di utilizzare l’arma affilatissima dell’ironia contro il governo di Giorgia Meloni. “Anche noi qui al baretto siamo passibili di denuncia. Se c’è una cosa da fermare sono le riunioni di condominio”, scherza Fiorello nella sua ultima diretta Instagram.

“Ci sono delle priorità, bisogna occuparsi delle cose che incidono sulla vita delle gente. Con tutti i problemi che abbiamo elettricità, aumento di tutto…questa è la strategia dello spostare l’attenzione, i problemi sono altri”, aggiunge facendo riferimento alla norma anti rave. Altra frecciata al governo è quella contro il Ponte sullo Stretto di Messina. “Prima di fare il ponte facciamo le strade della Sicilia, facciamo il binario doppio della ferrovia. Che sulla Catania-Palermo si vanno ad allenare i motociclisti della Parigi-Dakar”, protesta Fiorello.

Potrebbe interessarti anche: Fiorello, hanno vinto i giornalisti del Tg1: il suo show cambia rete e nome

Torna su