Mass Media

Formigli fa impazzire la Meloni: “Guardatevi allo specchio”

È noto a tuttI il contrasto politico e ideologico che divide il conduttore di Piazzapulita, Corrado Formigli, dai leader dei partiti sovranisti, Giorgia Meloni e Matteo Salvini. L’inchiesta Lobby nera di Fanpage, mandata in onda anche dal talk show di La7, sta ad esempio mettendo in imbarazzo da mesi gli esponenti di Lega e Fratelli d’Italia. Durante la puntata del 9 dicembre, Formigli decide di tornare sulla questione con un editoriale di apertura e anche mostrando una recente intervista in cui la Meloni perde la pazienza con la sua inviata. A dargli man forte ci sono anche lo scrittore Roberto Saviano e il giornalista Andrea Scanzi.

Corrado Formigli

“Con Atreju (la festa di Fdi, ndr) è ritornata al centro della scena, omaggiata da tutti i leader. – Formigli attacca la Meloni in apertura di Piazzapulita – Questo significa che il suo è un partito diverso, a due mesi dall’inchiesta sulla Lobby Nera? E che si è liberato di quei legami così imbarazzanti?”, si chiede polemicamente il conduttore. “Oggi è tutto dimenticato. Lei che è andata dai neo-franchisti in Spagna oggi è al centro del sistema. È pronta a votare Draghi, lei che ospitava Bannon e Orban ed è pronta ad uscire dall’Europa”, affonda ancora il colpo.

Il motivo del suo astio si spiega anche con la reazione della Meloni al tentativo di intervistarla da parte di una sua inviata. Formigli manda in onda le immagini di questo episodio. “Sono due mesi che Piazzapulita mi attacca. Si guardi intorno e mi dica se vede quello che state raccontando. Jonghi Lavarini non è un dirigente di Fratelli d’Italia e avevo detto che non andava frequentato. E Carlo Fidanza è sospeso. Punto” si difende la leader di Fdi.

“Datemi le seicento ore di video e vi dirò qualcosa di più. – prosegue la Meloni – Perché non me le volete dare? Avete mandato in onda una cosa confezionata ad arte senza verificarla. Credo che ci siano cose più importanti in Italia sulle quali fare sei sette puntate, Piazzapulita per me ha perso qualsiasi credibilità. Credo ve ne rendiate conto anche voi quando vi guardate allo specchio”, conclude.

Potrebbe interessarti anche: Formigli attacca Meloni: “Fake news sul vaccino ai bambini”

Torna su