Mass Media

Francesca Donato fa infuriare Pregliasco: “Persona pericolosa”

Francesca Donato riesce nell’impresa di far perdere letteralmente le staffe a Fabrizio Pregliasco. L’europarlamentare ex leghista e il virologo dell’Istituto Galeazzi di Milano se le danno di santa ragione nello studio de L’aria che tira su La7, con il quale sono entrambi collegati in video nella giornata del 26 novembre. La Donato critica il Super green pass e anche l’efficacia del vaccino. Ma le sue tesi fanno infuriare Pregliasco. La conduttrice Myrta Merlino riesce a fatica a riportare la calma.

Francesca Donato contro Fabrizio Pregliasco

Francesca Donato contesta il green pass che “lascia fuori dalla società i cittadini sani e immuni, perché stiamo costringendo a non entrare nei ristoranti persone che hanno migliaia di anticorpi”. “Stia tranquilla, i guariti sono dentro al gren pass, solo i non vaccinati fuori”, la corregge la Merlino. “Ci sono migliaia di persone guarite da più di sei mesi”, ribatte la sua ospite. “Devono farsi il vaccino anche loro”, la incalza la conduttrice.

“Se mi fa finire senza interrompermi riesco a spiegarmi”, inizia ad innervosirsi l’ex leghista. “Le stavo dicendo che ci sono milioni di persone guarite che hanno un’immunità permanente e persistente accertata. A differenza dei vaccinati. E nonostante questo sono esclusi dalla società, come ha detto il premier Draghi. Perché se si è guariti e immuni non si è considerati sicuri a differenza dei vaccinati”, insiste Francesca Donato. “Ha detto una sciocchezza, non è vero che sono tutti immuni. Non si può dire una cosa del genere. Dopo un po’ di tempo tutti perdono la protezione”, protesta Pregliasco

“Ma secondo lei tutti i vaccinati muniti di green pass sono immuni?”, domanda allora la Donato al medico con aria di sfida. “No è normale, ma si sa. Perché bisogna tirare in ballo questa cosa”, fa spallucce il virologo. “Quindi non c’è una base scientifica per dire che un non vaccinato non può entrare in un locale”, insiste l’europarlamentare. “Lei sta dicendo una montagna di scemenze. Non è possibile ascoltarla”, sbotta Pregliasco. “Le scemenze le sta dicendo lei e non si permetta di offendermi. Lei per me è una persona poco affidabile. – si indigna Francesca Donato – Non si permetta di dire che io dico scemenze perché le scemenze le dice lei in base ai dati scientifici”. A quel punto la situazione degenera. “Lei è una persona pericolosa”, accusa Pregliasco.

Potrebbe interessarti anche: Non è l’Arena, Francesca Donato fa infuriare Sileri